Published On: Gio, Ago 4th, 2016

Lo smantellamento della Polizia nautica rende i mari più insicuri

Le frontiere marine italiane sono quelle più delicate in assoluto: dal mare transitano droga, armi, clandestini, potenziali terroristi, merce rubata. Il mare italiano ha bisogno di pattugliamenti e controllo.
La Squadra Nautica della Polizia di Stato è alla chiusura. Lo si legge tra gli articoli della Riforma Madia sulla Pubblica Amministrazione. Le nostre coste, frontiere sud dell’Europa, non avranno una forza di Polizia.

Si tratta della chiusura di circa 40 presidi di Polizia istituiti appena 15 anni fa, su un territorio con circa 8000 chilometri di costa. Nelle scorse settimane i presidi della Polizia nautica di Alassio e Savona si sono dotati di due acquascooter.

Mare e cielo blu pioggia (Maranathà photography)

Mare e cielo blu pioggia (courtesy: Maranatha.it photography)

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>