Published On: Sab, Lug 1st, 2017

Lunedi 3 luglio a Bonassola, visita imperdibile all’Orto botanico Peverati

I giardini botanici Peverati di Bonassola sono uno dei gioielli da valorizzare della Riviera di Levante (a Ponente c’è un unico, grande però, tesoro: i giardini Hanbury a Mortola di Ventimiglia).
Parchi Naturali e Orti Botanici del Levante: Parco Nazionale Cinque Terre e Area marina protetta, Parco Naturale di Portofino, parco dell’abbazia della Cervara a Paraggi,  Parco Montemarcello MagraParco di Portovenere e zona di tutela marina, Orto botanico di Torre Guardiola a Riomaggiore, Orto botanico di Montemarcello sul Monte Murlo.
A queste aree va aggiunto il giardino Peverati di Bonassola, con la sua collezione privata di piante subtropicali, ben acclimatate grazie ad un microclima unico. Bonassola da sola vale tutte le Cinque Terre, perché ha le stesse bellezze dei borghi a lei vicini, ma è più estesa e meno ingolfata delle “rivali”, che ormai rischiano di finire come il metrò di Tokyo o Città del Messico.