Published On: Mer, Gen 29th, 2020

Lunga vita e prosperità (anche) alle api: raccolta firme di Slow Food

Meritoria iniziativa di Slow Fod che sta raccogliendo le firme per una iniziativa dei cittadini e delle cittadine europee a sostegno delle api e della biodiversità.
E’ noto infatti che senza le api un grande numero di specie di piante selvatiche e coltivate non esisterebbe piu’ e che secondo la FAO ben 71 delle circa 100 specie di colture che forniscono il 90% del cibo del mondo sono impollinate dalle api.

Europa verde Liguria sostiene l’iniziativa di Slow Food poiche’ ,se si raggiungono un milione di firme, la Commissione dovrà pronunciarsi sul tema e il Parlamento Europeo dovrà tenere una seduta èubblica adottando eventuali provvedimenti.
Si tratta sostanzialmente:
a) eliminare gradualmente i pesticidi sintetici entro il 2035 con un traguardo intermedio dell’80% di riduzione entro il 2030;
b) favorire il ripristino degli ecosistemi naturali nelle aree AGRICOLE;
c) sostenere gli agricoltori nella fase di transizione favorendo la crescita di agricoltura ecologica e biologica.
In tal senso noi Verdi abbiamo già proposto l’istituzione della Denominazione di Origine Protetta (DOP) per l’apicoltura spezzina e non solo.
Insomma con una semplice firma su: http://www.slowfood.it/salviamo-api-agricoltori/ si può compiere una grande gesto per la nostra terra.
Europa verde Liguria