Published On: Lun, Mag 4th, 2020

Maggio di libri: più aria aperta e buone letture, meno “social” e fake news

Il Sistema Bibliotecario di Sestri Levante partecipa al Maggio dei Libri. Una campagna nazionale promossa dal Centro per il Libro e la Lettura che dal 2011 invita a portare i libri e la lettura in contesti diversi da quelli tradizionali, per intercettare tutti quelli che di solito non leggono, ma che possono essere incuriositi se stimolati nel modo giusto.

A proposito, in Emilia e Romagna le biblioteche pubbliche oggi sono riaperte, almeno per i prestiti e la restituzione dei volumi prescelti.
Nel resto d’Italia?
Siamo un popolo ridotto allo stato larvale, in cui il fisico dev’essere allenato col “running” ossessivo e di massa, mentre la mente può essere impregnata delle fresconerie che ci arrivano dalla stampa mainstream, come dai social e dal susseguirsi ininterrotto e alluvionale di notizie irrilevanti, indecisive per la vita, gli ideali, la riflessione, la cultura, la consapevolezza, l’intelligenza, la passione…

Quella del 2020 sarà un’edizione particolare, perché a causa dell’emergenza Coronavirus tutti gli eventi saranno interamente realizzati sul web. Il tema proposto quest’anno è “Se leggo, scopro…”
Lasciandosi ispirare dai tre puntini di sospensione, le bibliotecarie di Sestri Levante, hanno creato tre rubriche da leggere, guardare e ascoltare, disponibili, sul canale YouTube Segesta Magazine e sulla pagina Facebook Palazzo Fascie Rossi.
Se leggo scopro… la voce degli autori
In periodo di Coronavirus, per l’attuale edizione del Maggio dei Libri, non è stato possibile organizzare incontri con gli autori, momenti che caratterizzano tutto l’anno del Sistema Bibliotecario sestrese, grazie anche al supporto dell’Associazione A.Bi.Ci. – Amici della Biblioteca Civica.
Così, in collaborazione con l’Associazione, è stato chiesto ad alcuni autori “amici” delle due biblioteche di Sestri Levante, di preparare un breve video, in cui leggono un brano di uno dei propri volumi.
Può essere l’anteprima di un libro non ancora uscito, può essere l’ultima novità fresca di stampa, può essere un brano a cui l’autore è particolarmente affezionato: ognuno ha scelto in totale libertà quale lettura regalare agli ascoltatori.
“Se leggo scopro… la mia città”
La seconda rubrica proposta consiste in una serie di video tutti da guardare e da ascoltare.
Sestri Levante come non si è mai pensata prima: l’ambientazione perfetta per sottolineare con i suoi scorci e i suoi palazzi la forza delle parole dei libri, letti e amati. Video in cui le parole di grandi autori italiani e stranieri, antichi e contemporanei, per adulti e per bambini saranno accompagnate dalle immagini di angoli più o meno noti della città di Sestri Levante.
“Se leggo scopro… la cultura online”
La terza ed ultima rubrica, guiderà alla scoperta delle risorse offerte dal web per leggere gratuitamente i grandi classici della letteratura per grandi e piccini, e non solo! Una guida ragionata, anche se non esaustiva, data l’immensa quantità di materiale presente online.
Scelti i siti che offrono il download gratuito, ovviamente nel rispetto del diritto d’autore, e che hanno libri in italiano, in tutto o in parte, non solo ebook ma anche audiolibri. Suggerimenti interesanti di alcuni link a mostre virtuali legate a Regione Liguria e un link ad un’iniziativa “speciale”, nata a seguito dell’emergenza Coronavirus.
Diverse le iniziative proposte dal Sistema Bibliotecario, per accompagnare questo maggio insolito, con la speranza di arricchirlo nei limiti del possibile.