Published On: Gio, Nov 10th, 2016

Marco Conti: Sestri Levante indebitata come la Germania dell’Est. Rapallo senza debiti, Chiavari col 35% di debiti rispetto a Sestri

Marco Conti (Popolo per Sestri): il Comune di Sestri Levante tra i più indebitati del Tigullio. Il Piano delle Opere Pubbliche 2017-2019 finanziato con nuovi mutui e alienazioni. L’accusa in sostanza è di alzare il livello dell’indebitamento secondo il modello della Germania dell’Est comunista, che otteneva consenso attraverso la creazione di lavoro improduttivo e la realizzazione di opere pubbliche non sempre necessarie. Chiederemo una risposta al vicesindaco Pietro Gianelli.

Conti riferisce che “…Ci saranno Nuovi mutui pari a € 2.901.449,14 e una raffica di alienazioni pari a € 1.648.689,32 per un totale di € 4.550.138,46. …Sorprende e preoccupa che interventi ordinari come l’ asfaltatura delle strade, la realizzazione di nuovi loculi e la manutenzione reti acque bianche debbano essere finanziate da prestiti. …Con i nuovi mutui si finanzierà anche l’ampliamento del finto parco Mandela, la cui manutenzione peserà sulle spese correnti.

Sul livello di indebitamento da mutui, il consigliere ha fatto un raffronto con Rapallo e Chiavari.

Rapallo, con una popolazione pari a 29.796, vince la medaglia d’oro come Comune virtuoso con zero mutui. Il premio ricevuto è l’allentamento del patto di stabilità con la possibilità di utilizzare ingenti risorse per un tagliando generale alla città.

Chiavari con una popolazione pari a 27.398, grazie all’azione dell’amministrazione Levaggi, ha ridotto l’indebitamento lasciato dalla precedente amministrazione e al 1 gennaio 2016 i mutui accesi si assestavano intorno ai € 5.000.000,00 pari a € 182,49 pro capite.

Sestri Levante, con 18.578 abitanti la città dei due mari ha complessivamente mutui per ben  € 14.061.578,93 pari a  € 756,89 pro capite (1 gennaio 2016).

Palazzo comunale di Sestri Levante

Palazzo comunale di Sestri Levante