Published On: Dom, Mag 19th, 2013

Matteo Renzi, comizio con Valentina Ghio

Matteo Renzi ha convinto tutti, o quasi: la folla accorsa per sentire il sindaco di Firenze era quella delle grandi occasioni: piazza Matteotti era stracolma dalla Croce Verde alla passeggiata a mare. Moltissimi (per lo standard ligure) i giovani accorsi a sentire Renzi, che si è presentato in sneakers e jeans. Il comizio non a caso è stato introdotto da un giovanissimo Jacopo Firpo (vedi video). Renzi arrivava dal Salone del Libro di Torino ed era diretto a tenere un altro discorso elettorale a Sarzana, prima di rientrare a Firenze. Da vicino sembra più giovane ancora. Parla con semplicità, velocità, con parole semplici e soprattutto evita il politichese, forse l’unico tra i politici visti in Italia e in Liguria (anche Berlusconi e Grillo parlano spesso in politichese, nonostante siano stati presentati dai media come “antipolitici”).
Da antologia una sua battuta sui clamorosi errori della sinistra:
A novembre dicevo loro che dovevamo rivolgerci e convincere i delusi del centrodestra. Non mi hanno ascoltato, le elezioni sono andate come sono andate, e ora ci troviamo a dover convivere con dei ministri del centrodestra…”

Le donne più anziane danno il segno del cambiamento post-Bersani: “Dovevamo scegliere Renzi prima, invece abbiamo perso tempo“, ci dice una.
Obama ha dato due segnali che solo ora sono stati presi dal popolo (non dai dirigenti) di sinistra: si vince con contenuti forti; parlando chiaro; andando nelle piazze e non nelle tv; lavorando su internet; con l’onestà; dando un messaggio positivo; con una forte leadership.
Renzi va in questa direzione, comunque la si pensi, tutti -avversari compresi- gli riconoscono delle doti uniche in Italia. Oggi lo hanno capito anche i cittadini di Sestri. Valentina Ghio vedere un futuro più rosa, dopo la giornata di oggi.
Nel video qui di seguito, sotto le fotografie, parti del discorso sulla Bellezza e Dostojevski e sull’economia e la burocrazia.

renzi2

renzi7renzi8renzi 1

Displaying 4 Comments
Have Your Say
  1. Rino ha detto:

    Ma Renzi è stato informato dello scempio effettuato nelle ex aree FIT? E Sestri cosa offre come lavoro,se si tende a licenziare? E degli affitti non se ne fa accenno? Cosa fanno i giovani a Sestri se tutte le opportunità,compresi i divertimenti,vengono contrastate? Chiedetegli cosa è venuto a fare a Sestri se non dà queste risposte! Forse a sollecitare il voto per coloro che per anni hanno alzato la mano come si fa fare alle marionette per approvare quello che più gli aggradava,ma era nocivo per i cittadini?

  2. GIUPPINO ha detto:

    questi ammetteranno l’esistenza delle cooperative quando i loro figli/nipoti saranno costretti a lavorarci per 5/6 euro l’ora!!

  3. Alessandro L. ha detto:

    Rernzi disse a Genova: “.. se il PD ligure avesse pensato di più a giardini, bambini ed asili invece che alle coperative legate alle costruzioni..” credo che se quelle parole, onestamente e coerentemente le avesse ripetute ieri a Sestri Levante, ci sarebbe stato un vero tripudio da parte di tanti cittadini, ma evremo visto la Ghio, il Burlando, il Massucco, diventare più bianchi del bianco o rossi dalla vergogna.. (no qs ultima parola non la conoscono..)

  4. GIUPPINO ha detto:

    il problema è solo uno ed è bello grosso!!

    La Ghio non è Renzi!! quindi fatevi due conti!!

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>