Published On: Ven, Feb 28th, 2014

Meetup 5 Stelle Rapallolibera non presenterà per ora candidature alternative a quella di Meetup Amici di Beppe Grillo

Un movimento è di per sé instabile. Non sorprende quindi l’ombra di dualismo che si vede a Rapallo, proprio mentre a Roma il M5S decide sull’espulsione di alcuni senatori (operazione avallata da una votazione telematica di 40.000 simpatizzanti M5S, sulla quale c’è da dire che il rischio della “democrazia digitale” è che voti solo la parte più “militante”). Molte discussioni devono pertanto essere ancora fatte a Rapallo come a Roma da un movimento che deve ancora delinearsi (nel bene o nel male, a seconda dei punti di vista delle diverse parti e opinioni di ognuno).
Detto ciò, ecco il testo integrale inviato dal M5S Rapallo libera:

Il Meetup 5 Stelle Rapallolibera nella riunione dei suoi iscritti di martedi 25 febbraio in vista delle prossime elezioni comunali ha deciso di non presentare liste alternative a quella gia’ presentata dal Meetup Amici di Beppe Grillo Rapallo e di attendere che la stessa sia o meno certificata da parte dello Staff del Movimento 5 Stelle.

 Questo al fine di evitare dannose contrapposizioni che porterebbero alla reale possibilità che nessuna lista 5stelle venga certificata per le elezioni comunali ,sull’esempio di quanto gia’ e’ avvenuto nell’elezione regionale in Sardegna.

 Pur non condividendo la scelta del candidato sindaco fatta dall’altro Meetup , che riteniamo inopportuna per via degli evidenti trascorsi politici dello stesso, il nostro gruppo ritiene sia utile operare in modo condiviso in unico meetup.

 Lo spettacolo indecente a cui stiamo assistendo in questo inizio di campagna elettorale fatto di cene e cenette, di strane alchimie tra liste ,di accordi sottobanco fatti unicamente per conservare le poltrone e il potere ,non hanno niente a che fare con la democrazia e con i diritti dei cittadini di essere amministrati in maniera decorosa.

 Proprio per queste motivazioni confermiamo la nostra decisione ritenendo indispensabile la presenza di una lista 5stelle per Rapallo fatta di cittadini per i cittadini e che possa rappresentare un argine a questo modo nauseante di far politica e di presentarsi agli elettori.

 Il nostro impegno rinnovato sara’ quello di mandare a casa una classe politica che da troppo tempo blocca e immobilizza questa citta’ e di portare i cittadini dentro il palazzo. Riprendiamoci finalmente la facolta’ di poter decidere del nostro futuro. Adesso dipende solo da noi .

Roberto Mattioli – portavoce Meetup 5 Stelle Rapallolibera
m5s

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>