Published On: Mar, Lug 19th, 2016

Memories of the diva: un musical dei “Ragazzi tra le stelle” per sostenere la ricerca sui tumori cerebrali pediatrici

I “ Ragazzi tra le stelle” per sostenere la ricerca sul neuroblastoma e i tumori cerebrali pediatrici. Uno spettacolo da seguire con divertimento, e un’occasione per “fare” qualcosa di giusto e benefico.

Memories of the diva: una storia in musical

Chiavari, Auditorium San Francesco //22 luglio ore 21.00

 Una serata di musica e solidarietà con i ragazzi dell’Associazione “Ragazzitralestelle” di Chiavari, che venerdì 22 luglio alle ore 21.00, presso l’Auditorium San Francesco, porteranno in scena “Memories of the diva: una  storia in musical”.

 Lo spettacolo è un omaggio alle grandi dive della musica, delle quali i ragazzi del coro chiavarese hanno selezionato le più amate canzoni pop e soul, di vari musical di grande successo: da Les Misérables a Cats, da The Phantom of the Opera a Funny Girl  e poi ancora Mamma mia, Frozen,  Dracula Opera Rock,  arricchito da coreografie da loro stessi ideate, diretti dal maestro Andrea Massucco.

A introdurre la serata il Dottor Massimo Conte, pediatra oncologo presso l’Istituto Giannina Gaslini di Genova e la dottoressa Sara Costa, Presidente dell’Associazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma. La serata è un’occasione per i ragazzi di dare voce alla loro passione per l’arte, ma anche un’iniziativa di solidarietà per poter dire tutti insieme #stopneuroblastoma. I fondi raccolti con il libero contributo all’ingresso, infatti, saranno devoluti ai progetti di ricerca scientifica contro il Neuroblastoma sostenuti dallAssociazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma O.N.L.U.S, fondata nel 1993 presso l’Istituto “G. Gaslini” di Genova, con cui da allora collabora quotidianamente. In particolare l’iniziativa sosterrà il “Progetto Clinico – Traslazionale Italiano per il Neuroblastoma”, volto a individuare cure innovative ed efficaci (come l’immunoterapia), nuovi farmaci (in particolare inibitori di ALK, il genere che predispone alla malattia) e terapie sempre più personalizzate e a misura di bambino, a cui collaborano i principali centri d’eccellenza italiana per ridare coraggio ai piccoli ammalati e alle loro famiglie.

Dire STOP al Neuroblastoma, significa guarire la maggior parte dei bambini ammalati di cancro.

Il Neuroblastoma è un tumore maligno subdolo e aggressivo, che registra ogni anno in Italia 130 nuovi casi, ed è la prima causa di morte per malattia in età prescolare, dopo le leucemie. Spesso non viene riconosciuto dai primi sintomi, simili a quelli di una semplice influenza (pallore, inappetenza, cambio d’umore, rifiuto a camminare) e quando si giunge alla diagnosi, si presenta in fase già avanzata con metastasi allo scheletro e al midollo.
L’iniziativa è resa possibile dal contributo dell’Istituto Clinico Ligure di Alta Specialità – ICLAS Sr.l. di Rapallo e gode del Patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Chiavari.

loc neuroblastoma

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>