Published On: Lun, Gen 2nd, 2017

Meningite a Genova: colpito da febbre altissima, si ricovera dopo 7 giorni

Singolare caso di trascuratezza nei confronti della propria persona e degli altri, a meno di diagnosi sbagliate del medico curante: un ricercatore di origine indiana di 67 anni. residente a Genova centro, colpito già da una settimana da febbre altissima e da altri gravi sintomi tipici della meningite, è stato ricoverato nella serata di Capodanno al pronto soccorso dell’ospedale Galliera.

E’ scattata la profilassi per i parenti e per il personale ospedaliero e dell’ambulanza che ha avuto contatti col paziente.  La direzione sanitaria ha anche iniziato la profilassi standard contro la meningite, in attesa degli esami di laboratorio, che indicheranno il ceppo esatto dell’infezione, se virale o batterica etc etc.
La prognosi resta riservata.

Il caso è il secondo in Liguria in questo periodo, dopo quello della donna di Chiavari ricoverata al San Martino.

Ospedale san Martino, Genova