Published On: mar, Dic 15th, 2015

Mercoledi 16, festa “Nati nel Tigullio 2015”

Con una regione così connotata dalla crescita negativa e dall’alta presenza di anziani, ha un senso organizzare una festa per i neonati targati 2015.

Avrebbe però un maggior senso combattere il nazismo malthusiano che vuole la Terra distrutta dalle troppe nascite (mentre in realtà la decrescita è ormai un fenomeno quasi universale, che toccherà tutte le nazioni Africa inclusa).
Avrebbe maggior senso fare come in quasi tutte le nazioni occidentali: dare un aiuto economico, degli incentivi, delle azioni concrete alle famiglie con bambini. In Francia e Regno Unito funziona bene il welfare per i figli. In Italia no. Negli USA come in Norvegia si pagano le tasse universitarie con un prestito di onore concesso ai giovani che si iscrivono alle università, i quali pagheranno il debito con quanto guadagneranno a laurea conseguita. Da noi no: si paga una retta alquanto bassa, ma è anche più basso il livello delle nostre università.

Comunque, ben vengano almeno i festeggiamenti.

Presentata ieri mattina presso la sala riunioni della Direzione Generale ASL 4 Chiavarese in Via  Ghio a Chiavari  la giornata “Nati nel Tigullio 2015“, festa per i bambini nati nel 2015 e le loro famiglie prevista per mercoledì 16 dicembre a partire dalle ore 15.00 all’ Auditorium San Francesco di  Chiavari. L’evento, che si svolge a Chiavari per la prima volta,  è aperto a tutti e ci saranno merenda, piccoli presenti e attrazioni per i più piccini.

L’iniziativa è a cura delle Unità Operative  di Ginecologia e Ostetricia, Pediatria e Neonatologia della ASL 4 Chiavarese in collaborazione col Comune di Chiavari. In rappresentanza dell’ Amministrazione di Chiavari l’Assessore alla Cultura Maria Stella Mignone, che ha ringraziato i responsabili della ASL 4 per aver scelto Chiavari per una giornata così significativa.
loc natale nati tigullio

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>