Published On: Sab, Dic 21st, 2019

Meteo. L’Entella oltre gli argini alla foce. Piccole frane a Rapallo e Riomaggiore

Sono caduti su ponente e genovesato una media di 100 millimetri di pioggia con picchi di 200 nel ponente dove i corsi d’acqua sono andati molto vicini al livello di guardia.
A Levante è l’Entella (la cui foce resta da dragare) ad aver superato gli argini della golena, che in realtà è l’area destinata a bici e pedoni (Lungo Entella). Non ci sono stati comunque significativi danni, tranne che nel paese di Badalucco isolato da due frane. Da domenica, a parte la prevista mareggiata non ci saranno piogge e avremo un Natale sotto il sole.

Strade chiuse a levante a causa di una frana al bivio con Riomaggiore, e a Rapallo in frazione Chignero dove ci sono alcune abitazioni isolate.

L’assessore Giampedrone ha ricordato che l’apertura della A6 avverrà solo al termine dell’allerta e non prima comunque dei rilievi effettuati dalla Fondazione Cima.

Si attende una nuova perturbazione tra la notte di sabato e domenica, che interesserà il centro-levante con possibilità di onde alte fino a 5 metri.

VENTO. Continuano le raffiche di vento fino a burrasca forte. Sulla costa, a Fontana Fresca (alle spalle di Sori) nel primo pomeriggio si è toccata una velocità media di 114.1 km/h con raffiche fino a 142.6 km/h. Sui rilievi, invece, a Casoni di Suvero (nel comune di Zignago, La Spezia) ha raggiunto una velocità media di 100.1 km/h con raffiche fino a 133,6 km/h.

TRAFFICO AEREO. Otto voli in arrivo all’aeroporto di Genova sono stati dirottati a causa dell’allerta. Alcuni voli sono stati fatti atterrare a Torino e a Pisa. Cinque invece i voli in partenza diretti a Roma, Amsterdam, Tirana e Francoforte che sono stati cancellati.