Published On: Mar, Set 22nd, 2015

Michelangelo Antonioni vola Al di là delle nuvole da Portofino a Buenos Aires

PORTOFINO. Vola in Argentina il ricordo del regista Michelangelo Antonioni, che già è stato protagonista -con il patrocinio della Regione Liguria e dei comuni di Portofino e Santa Margherita- nell’agosto scorso  al Teatrino di  Portofino nel ventennale dalle riprese in piazzetta  del film “Al di là delle nuvole”.

Insieme con il regista Wim Wenders, Antonioni girò nel  borgo il principale episodio del film “Al di là delle nuvole” in cui rievocava, con un cast eccezionale, da John Malkovich a Fanny Ardant, Jean Reno, Sophie Marceau e molti altri, il suo primo incontro con la moglie Enrica Fico ( nativa di Cavi di Lavagna, figlia del comandante partigiano “Virgola”) avvenuto in Riviera nel 1972.

La Cinemateca Nazionale Argentina ha già dedicato una mostra e una retrospettiva al centenario di Mario Monicelli, nel 2015 è stata la volta di  Dino Risi e per il 2016 la scelta potrebbe cadere su Michelangelo Antonioni”,  da ospitare in sedi di prestigio come il Teatro Gral e il San Martin”, spiega il regista Oreste Valente, intervenuto all’omaggio a Antonioni a Portofino insieme con i critici Maria Lodovica Marini e Marco Cipolloni e Sara Novello Brait.
ML Marini, nel periodo dell’ultimo film di Antonioni, organizzò a Sestri Levante un convegno sul tema “Maschile e femminile nel cinema di Antonioni”, con la presenza di Enrica Fico e del grande regista.

“Il progetto espositivo sulla teatralità di Michelangelo  Antonioni con le foto di Enrico Appettito che si è snodato nei mesi scorsi tra Roma e New York e l’evento diPortofino hanno suscitato un grande interesse non solo in Argentina: Lucia Capozzo (direttrice della mostra argentina su Monicelli) e il produttore cinematografico Mario Cervi ( nipote di Gino Cervi) sono interessati a collaborare con il gruppo di Portofino”, afferma Valente.

Michelangelo Antonioni con la moglie Enrica Fico

Michelangelo Antonioni con la moglie Enrica Fico

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>