Published On: sab, Set 22nd, 2018

Minoranza: verifiche su cementificazione e Centro operativo comunale

Mozioni della minoranza in Consiglio comunale di Santa Margherita: a) Verificare i permessi di costruzione per la tutela del territorio;  b) Centro Operativo Comunale.
Oggetto: tutela del territorio

I sottoscritti Consiglieri di minoranza, visto quanto disposto dall’art. 46 del Regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale, che tratta l’istituto della Mozione, con la presente avanzano la seguente richiesta, al fine di coinvolgere l’intero Consiglio Comunale ad esprimersi sull’argomento indicato in oggetto.
Premesso
– che negli ultimi mesi si nota, sulle colline circostanti la città, un proliferare di nuovi cantieri edilizi per nuove costruzioni e per
ristrutturazioni di immobili già presenti;
– che la situazione preoccupa i cittadini sammargheritesi, da sempre in prima linea per la tutela del loro territorio;
– che in data 18 agosto 20018, sulla pagina Facebook “Donadoni Sindaco” leggiamo una dichiarazione del Presidente del Parco e Sindaco di Santa Margherita Ligure Paolo Donadoni, in cui si afferma che le richieste di permessi sono sensibilmente calate dal 2016 ad oggi: “come dimostrano i dati, vi è una forte diminuzione di quelle iniziative edilizie che possono rappresentare un consumo di territorio”;
– che associazioni ambientalistiche presenti sul territorio denunciano la mancanza di controlli adeguati;
Tutto ciò premesso,
Si chiede alla S.V.
 di relazionare il Consiglio comunale in merito all’oggetto della mozione
 di coinvolgere l’intero Consiglio comunale in un ampio dibattito sull’argomento in oggetto di mozione;
 di impegnare la Giunta comunale ad un maggior controllo sul territorio cittadino affinché, citiamole parole del Sindaco, “il legittimo desiderio di tutela dell’ambiente no si riduca ad attacchi generali sui social network con sensazionalismo da prima pagina”;
 di impegnare il bilancio comunale per congrua cifra da stabilire, onde ripristinare la disciolta Squadra di controllo anti abusivismo”, composta da due agenti di polizia municipale e coordinata da un responsabile dell’area tecnica, per porre in essere un controllo capillare a tutela del territorio.
Insieme-Santa nel cuore -Progetto per Santa -La Voce della Città

Oggetto: Centro Operativo Comunale
I sottoscritti Consiglieri comunali, visto quanto disposto dall’art. 45 del Regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale, che tratta l’istituto dell’interrogazione,
Premesso che
– il Centro Operativo Comunale ha, attualmente, base operativa presso il Palazzo Comunale di Santa Margherita Ligure, sito in Piazza Mazzini 46;
– essendo tale immobile situato in “zona rossa” non può essere sede di un C.O.C.
– il Consiglio comunale aveva approvato la costruzione di una nuova sede presso il campo sportivo;
– i lavori, divisi in due lotti da Euro 100.000 ciascuno, dovevano essere ultimati entro e non oltre la fine del 2017;
– ultimato il primo lotto, non sono ancora, ad oggi, iniziati i lavori per la costruzione del secondo lotto;
– in tali condizioni il C.O.C. non può operare;
– che quanto già costruito si sta rapidamente deteriorando in quanto esposto alle intemperie e lasciato nell’incuria;
Tutto ciò premesso chiedono alla SV di
1. relazionare il Consiglio comunale in merito all’oggetto dell’interrogazione
2. confermare se corrispondono al vero le voci che vorrebbero i lavori interrotti a causa del fallimento della ditta appaltatrice;
3. informare il Consiglio comunale su quali siano le intenzioni della Giunta comunale in merito alla questione in oggetto;
4. chiarire se, allo stato attuale, il Centro Operativo Comunale possa continuare ad operare in una sede posta in “zona rossa”;
5. stabilire tempi ragionevolmente certi per il completamento dei lavori;
6. impegnarsi affinché volontari ed operatori possano, quanto prima, operare in sicurezza e secondo le norme stabilite dalla legge.
Insieme-Santa nel cuore -Progetto per Santa -La Voce della Città