Published On: Dom, Feb 10th, 2013

Missione compiuta: a Brescia 28-21 e 5 punti.

(foto archivio Pro Recco Rugby)

(foto archivio Pro Recco Rugby)

10/02/2013 – La Pro Recco Rugby recupera l’8^ giornata di andata (rinviata per neve a dicembre) e, sul sempre ostico campo del Rugby Brescia, vince 28-21, conquistando il bottino pieno per la classifica e il secondo posto solitario, staccandosi dal Verona e portandosi ad un solo punto dalla capolista Capitolina.

“Questi punti non sono solo importanti – spiega coach Ceppolino – ma sono assolutamente fondamentali. Dopo la brutta sconfitta di Verona dovevamo dimostrare di saper giocare e vincere anche fuori casa e di saper raggiungere i nostri obiettivi: oggi il nostro scopo erano i cinque punti e li abbiamo ottenuti. I ragazzi, nonostante alcune defezioni importanti, in campo si sono presi le loro responsabilità, hanno impostato il gioco e hanno dimostrato di voler far rimanere il passo falso di Verona solo un episodio”.

Quattro mete per gli Squali ma partita non facile: i lombardi sono sempre un avversario difficile, soprattutto sul loro campo.
Partenza fulminea per i rivieraschi: al 7’ meta tecnica trasformata da Agniel (per lui oggi 4/4 nelle trasformazioni e una meta, per un totale di 13 punti) e al 14’ ancora il pack sugli scudi e Agniel in piazzola per lo 0-14. Al 19’ i padroni di casa rialzano la testa e mettono il 3-14. In cattedra però ci sono sempre gli Squali: al 23’ Cinquemani marca, Agniel trasforma e 3-21. La partita sembra in discesa per gli ospiti ma il Brescia non ci sta e rimonta: tra il 23’ e il 38’ i lombardi segnano e trasformano una meta e mettono dentro due calci di punizione, portandosi sul 16-21 che chiude la prima frazione.
La ripresa è equilibrata e il risultato non si sblocca fino al 32’, quando Agniel segna e trasforma la quarta meta del Recco, quella del bonus: 16-28. Manca solo una manciata di minuti alla fine dell’incontro ma non sono finite le emozioni: al 38’ il Brescia segna ma non trasforma e fa 21-28, meritandosi il punto di bonus per il distacco ridotto. Il fischio finale dell’arbitro Rizzo di Ferrara fissa questo combattuto 21-28.

“Questa partita – continua coach Claudio – ci deve servire come punto di partenza per tutte le future trasferte, che sono tante nel nostro girone di ritorno. Nonostante qualche errore di troppo in difesa, che ha permesso al Brescia di riportarsi in partita nella seconda metà del primo tempo, il gioco è sempre stato gestito da noi, soprattutto grazie ad un’ottima qualità in touche ed in mischia, punti forti del gioco anche dei nostri avversari”.

Tra sette giorni gli Squali ospiteranno al Carlo Androne il fanalino di coda Modena, con l’obiettivo di guadagnare altri 5 punti per una classifica d’alta quota equilibratissima e per mantenere la quale non si può e non si deve mai cedere niente contro nessun avversario.

Tabellino:

BANCO DI BRESCIA – PRO RECCO RUGBY 21-28 (16-21)

Brescia : 15 Quaranta, 14 Mambretti (32’st Savoldelli), 13 Secchi Villa L 12 Franceschini (13′ St Secchi Villa G), 11 Mastrocola, 10 Ciserchia 9 Bonari , 8 Gandolfi (1′ St Gandolfi) , 7 Rizzotto, 6 Radici (24′ St Romano M) 5 Pedrazzani, 4 Pola, 3 Cherubini, 2 Romano D (1′ St Azzini), 22 Volpari (20′ Pt Trevisani).

Pro Recco Rugby 15 Becerra, 14 Cinquemani (10′ St D’agostini) 13 Tassara (33′ St Torchia), 12 Agniel, 11 Bisso, 10 Zanzotto (20′ St Breda) 9 Villagra, 8 Salsi, 7 Orlandi, 6 Giorgi, 5 Vallarino, 4 Metaliaj (24′ St Bonfrate) , 3 Galli, 2 Noto , 1 Casareto (24′ St Bedocchi).

Marcatori: Pt 7′ M Tecnica Tr Agniel 0-7; 14′ M Giorgi Tr Agniel 0-14; 18′ Cp Ciserchia 3-14; 22′ M Cinquemani Tr Agniel 3-21; 27′ M Quaranta Tr Ciserchia 10-21; 31′ Cp Ciserchia 13-21; 38′ Cp Ciserchia 16-21;
St 31 ‘M Agniel Tr Agniel 16-28; 37’ M Jacotti 21-28

Arbitro Rizzo (Ferrara)

Risultati recuperi, classifica e prossimo turno:

SERIE A – GIRONE 1 – Recuperi del 9 dicembre 2012

ASD RUGBY UDINE 1928 – ACCADEMIA FEDERALE TIRRENIA 29 – 15 (5-0)
RUGBY BRESCIA – PRO RECCO RUGBY 21-28 (1-5)
ROMAGNA R.F.C – RUGBY LYONS 5-27 (0-5)

Classifica:
Unione Capitolina punti 45; Pro Recco punti 44; Cus Verona punti 39; Lyons Piacenza punti 38 (**); Accademia Nazionale Tirrenia punti 30; Udine punti 29 (*); Romagna punti 21; Brescia punti 20 (**); Rubano punti 17 (*); Firenze Rugby punti 15 (*); Modena 0 (*).

Prossimo Turno Domenica 17 febbraio 2013
Romagna – Accademia Nazionale Tirrenia; Cus Verona – Udine; Firenze – Brescia; Recco – Modena; Lyons Piacenza – Rubano; Riposa: Unione Capitolina.

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>