Published On: Lun, Feb 10th, 2014

Mojotic festival a Sestri: un esempio di imprenditoria giovanile culturale che funziona

Il successo dell’associazione Mojotic, che si occupa di organizzare eventi e di promuovere la cultura musicale, non è casuale. Sestri Levante è una capitale della musica, fin dagli anni ’70, quando qui venivano musicisti da ogni parte d’Italia, per esempio il nuovo jazz romano e milanese a Riva Trigoso (festival estivo nel 1974). Negli anni successivi ci furono alcuni concerti con gruppi e cantanti di rilievo, allo Stadio Sivori o altrove.
Oggi Sestri Levante continua a ospitare il festival blues organizzato da “Dillo” Di Lorenzo, importante appuntamento internazionale, che si svolge nella settimana del Primo maggio.
La città più “giovane” del Tigullio continua a sfornare note e gruppi musicali, anche grazie all’offerta musicale nella stagione estiva (successo quest’anno delle serate musicali di luglio), grazie alla scuola e alla sala prove della struttura per giovani Casette Rosse, grazie alla Banda cittadina e a diverse associazioni. Senza dimenticare il negozio di strumenti musicali, che è anche organizzatore di concerti e stage di musica: il music store Fat Jack.

L’associazione Mojotic nasce a Sestri Levante nel 2005. Nel 2009 ha presentato, prima in Italia l’evento Silent Disco: chi vuole, prende una cuffia e può ballare al suono di diversi programmi musicali sulla fantastica cornice della baia di Levante a Sestri. Nel 2013 per la notte Silent Disco sono state distribuite 5000 cuffiette wireless.

L’anno della svolta è forse proprio il 2013, grazie soprattutto all’organizzazione di un evento unico in Italia, come il concerto dell’eccellente gruppo australiano dei TAME IMPALA (senza dimenticare i concerti dei Baustelle, Daughter, Willy Mason, Adam Green, e la Silent disco night.

Gli eventi organizzati dall’associazione si sono svolti in diverse sedi del Tigullio, dal Muddy Waters di San Colombano al Teatro Cantero di Chiavari (col grande Gilberto Gil) al Teatro Carignano di Genova.
Il successo si rileva anche dalla buona percentuale di partecipanti ai concerti, con prevendite in provenienza da fuori regione o dall’estero del 69% (concerto dei Tame Impala.)

Silent disco 2013

Silent disco 2013

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>