Published On: Sab, Gen 12th, 2013

Monet e Kandinskij e la traversata a vela dall’Artico all’Antartico, a Santa

monet_scogliera
L’arte tra 1800 e 1900: la nascita della pittura contemporanea
La pittura tra Monet e Kandinskij

lettura di Sergio Antola in collaborazione con Coop Liguria
venerdì 18 gennaio, ore 16.00

______ψ______

La traversata atlantica
Dall’Alaska all’Atlantico, aspetti tecnici e strategie della navigazione d’altura

di Andrea Pestarini, navigatore e autore de “La traversata atlantica: tecniche di un navigatore oceanico”
(Edizioni Il Frangente)
in collaborazione con Lega Navale Italiana, Sezione di Santa Margherita Ligure

sabato 19 gennaio, ore 16.00

Spazio Aperto di Via dell’Arco, Santa Margherita Ligure

 

andrea-pestarini-la-traversata-atlantica.jpg_630

sabato 19 gennaio – Un pomeriggio tra i ghiacci dell’Antartide, guidati da chi ha ancora negli occhi e nel cuore un’avventura indimenticabile: lo skipper giramondo Andrea Pestarini.

Grazie alla collaborazione della Sezione di Santa della Lega Navale Italiana, l’Associazione “Spazio Aperto” ospiterà proprio lui, che del suo viaggio dice “E’ stato come navigare sulla Luna oppure in Himalaya. Avevamo letto tanto, visto film e foto, ma non eravamo preparati all’immensità e alla drammaticità del luogo. Siamo rimasti a lungo in silenzio, storditi eppure consci dell’enorme privilegio che veniva concesso a noi e alla nostra barca: il privilegio di vivere, vedere, essere in Antartide.”  Un’esperienza che Pestarini ha documentato in un libro pubblicato da “Il Frangente”, editore nautico che dedica particolare attenzione alla narrativa rivolta ai grandi viaggi di mare: un libro che affronta il tema della preparazione della barca per la traversata, approfondisce gli aspetti tecnici e le strategie della navigazione d’altura, ma non trascura scorci di vita a bordo ed emozioni in mari da sogno.

Andrea Pestarini ha iniziato ad andare per mare da ragazzino. Nel 1992 partecipa alle Colombiadi vincendo nella sua categoria, poi nel 1995 acquista il Mai Stracc, la barca che segna il passaggio dalla passione a una scelta di vita.

Nel 2002, dopo 15 traversate atlantiche, fa rotta in Pacifico: dalla Tahilandia risale al Giappone e raggiunge l’Alaska dove con il Mai Stracc conosce gli iceberg, balene, otarie, foche. Di avventura in avventura, accompagnato dalla moglie Chicca, nel 2011 affronta il suo grande sogno, l’Antartide a vela, “un’esperienza incredibile, difficile da raccontare e da comprendere”.

A rendere più emozionante l’incontro sarà la proiezione di un filmato sul lungo viaggio del Mai Stracc dall’Alaska all’Antartide, che avrà come filo conduttore le navigazioni in oceano. Un giro del mondo che forse non finirà mai…

Entrambi gli incontri hanno il patrocinio del Comune di Santa Margherita.  L’ingresso, come per tutte le iniziative dell’Associazione “Spazio Aperto”, è libero e gratuito.

spazioaperto.sml@alice.it      0185 696475   www.gazzettadisanta.eu/spazioaperto/

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>