Published On: Sab, Dic 14th, 2013

Morto operaio durante un varo in Fincantieri a Riva Trigoso

Tragedia poco prima del varo di una nave algerina a Riva Trigoso nei cantieri navali Fincantieri. E’ morto l’operaio di una ditta che si trovava a bordo del rimorchiatore che avrebbe dovuto trainare la nave dopo il varo. Il rimorchiatore si trovava vicino alla riva quando si è sganciato un cavo con un gancio metallico che ha colpito in pieno petto il lavoratore -che aveva 51 anni ed era dipendente della Oro Mare di Genova, azienda specializzata in rimorchi navali-. L’uomo è stato sbalzato in mare, dove è finito sotto l’elica, e purtroppo è morto sul colpo.

Rinviata la cerimonia del varo della nave algerina, la Kalaat Beni-Abbes, che sarebbe dovuta avvenire questa mattina alle 10:30. L’unità è un avanzato mezzo navale anfibio da 8800 tonnellate commissionato dall’Algeria e nato dall’evoluzione tecnologica della classe “San Giusto”. Una parte dei 106 membri dell’equipaggio ha seguito un corso in Italia.

nave algerina

Nave Kalaat Beni-Abbes

Un rimorchiatore della Oro Mare

Un rimorchiatore della Oro Mare

 

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>