Published On: Mar, Giu 4th, 2013

Mostra Art’Inatura alla Torre dei Doganieri

Torre dei Doganieri dal 3 al 23 giugno 2013 festa di inaugurazione: 3 giugno dalle 9.00 alle 15.00 in collaborazione con il Comune di Sestri Levante e l’Istituto Comprensivo Sestri Levante ed il contributo di: 100% Artigianale Gelateria, Flavio Stagnaro fotografo, Tecnosignal, Arciragazzi Tigullio

Anche quest’anno, in concomitanza con il Festival Andersen e la chiusura dell’anno scolastico, il progetto ArTura presenta gli esiti dei laboratori svolti per le scuole di Sestri Levante nell’ambito degli AndersenLab e di altri progetti formativi da Alfredo Gioventù e Daniela Mangini.

I laboratori hanno seguito tre tematiche legate alla natura:

le impronte naturali rilevate con l’argilla che hanno prodotto oggetti sonori e cornici decorate, aiutando i bambini a scoprire i dettagli e la bellezza degli elementi naturali ed ad appropriarsi di concetti come positivo/negativo, speculare, textures.

lo spirito degli alberi: sculture realizzate in ceramica con la tecnica della trafila sul tema dello “spirito” segreto che anima il bosco di notte, partendo dalle suggestioni di un prezioso libro indiano “The Night Life of Trees”, racconti e serigrafie di tribù dell’India centrale. Gli alberi, grazie alla creatività istintiva che riesce a sviluppare la tecnica della trafila applicata alla didattica, si sono animati divenendo animali, personaggi, mostri. La tecnica della trafila ha inoltre permesso di superare le oggettive difficoltà di modellato per chi non ha dimestichezza con l’argilla permettendo a tutti di creare una scultura tridimensionale complessa e molto dettagliata.

ArT’inSpiaggia: una grande opera collettiva art in nature, una installazione che ha decorato la spiaggia di S. Anna utilizzando i materiali reperiti in loco, con la partecipazione di circa 150 bambini che frequentano le scuole medie elementari e materne dell’Istituto Comprensivo Sestri Levante e della scuola materna “don G. Stagnaro” di San Bartolomeo della Ginestra. L’opera collettiva rappresenta un sole del diametro di circa 12 metri, decorato con sassi di mare policromi e diverse granulometrie di sabbia secondo i criteri della Land Art e dei linguaggi dell’arte contemporanea art in nature. Il lavoro, avviato con i ragazzi delle medie dallo studio delle tecniche artistiche art in nature e del risseu, si è sviluppato in una esperienza di continuità verticale, nella quale gli alunni delle classi superiori trasmettono ai bambini più piccoli le conoscenze e le abilità acquisite.

Sia la scoperta delle tecniche di realizzazione dei risseu (mosaici di sassi di mare) che l’approfondimento delle esperienze estetiche ed etiche dell’Art in Nature, pur partendo da esperienze storiche ed artistiche lontane tra loro, ci hanno condotto all’osservazione dei materiali naturali, delle caratteristiche orografiche e coloristiche della spiaggia, allo studio delle textures (indispensabili tanto per la realizzazione del risseu che per l’efficacia delle opere installative nella natura).

Così ragazzi delle medie sono stati tutor dei bambini delle elementari  e gli stessi bambini delle elementari hanno insegnato ai piccoli delle materne a giocare coi sassi, creare un’opera divertendosi ed imparando il valore del lavoro di gruppo.

Anche quest’anno l’esperienza di continuità verticale si è rivelata sorprendentemente coinvolgente ed utile alla valorizzazione delle capacità e del carattere di ciascun bambino, in particolare di quelli con difficoltà di apprendimento e di relazione.

Hanno partecipato ai laboratori ArTura: un gruppo di bambini della scuola materna Andersen, 12 classi elementari di diversi plessi ed un gruppo di ragazzi di 1, 2, 3 media della scuola Descalzo dell’Istituto Comprensivo Sestri Levante e 75 bambini della scuola materna don Stagnaro di San Bartolomeo della Ginestra, per un totale di circa 380 scolari

Gioventù - ArT’iNatura2013

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>