Published On: Gio, Feb 2nd, 2017

Mostra del Tigullio 2017 a giugno sul mare, tra i moli del porto di Chiavari

Dal 22 al 25 giugno 2017 a Chiavari tornerà la Mostra del Tigullio, dopo un anno di pausa sabatica. La Mostra offrirà come sempre una vetrina privilegiata alle attività produttive di qualità e caratterizzanti il territorio del Tigullio, con una “veste” completamente nuova. L’edizione numero 158 si sposterà dai carruggi del centro città in riva al mare, sempre mantenendo al centro lo sviluppo delle aree industriali, agricole e turistiche dell’entroterra. “Tra le terre e il mare” questo il titolo dell’edizione 2017, sulla quale si alzerà il sipario il 22 giugno, proponendo spazi espositivi e un calendario di eventi legati al mondo marino (ma non soltanto) sino al 25 giugno.

Così spiega il presidente della Società Economica Roberto Napolitano:

Parte integrante del nostro territorio, il mare, con le sue mille sfumature ed opportunità sarà il file rouge di un grande evento che ospiterà a Chiavari circa 200 espositori e una poliedrica serie di eventi con ospiti nazionali e internazionali. La terra di Liguria è terra di mare, il mare lambisce le sue radici, determina la sua storia, caratterizza la sua cultura e identifica la sua gastronomia. Parlare di mare è anche parlare di terra e di uomini, di lavoro e di fatica, di genio e di creatività, insomma mettere in campo l’ambiente acqueo ci è sembrato un modo inedito per la nostra ultracentenaria manifestazione per offrire nuovi spunti di sviluppo al territorio.

Le aree espositive si snoderanno negli spazi del porto turistico di Chiavari sia sulla passeggiata superiore che lungo i moli nella parte inferiore, per una superficie totale di 10 mila metri quadrati, circa il doppio rispetto all’edizione passata, che aveva portato a Chiavari oltre 50 mila visitatori. La nuova sistemazione della spiaggia, poi, offrirà spazi ideali per organizzare dimostrazioni sportive, eventi musicali e tutto quello che sarà il mondo dedicato ai bambini. Ogni zona espositiva sarà chiamata ISOLA e in essa esporranno aziende specializzate nello stesso settore così da dare più forza, visibilità e approfondimento all’argomento affrontato. L’eleganza e l’originalità degli allestimenti offriranno al visitatore e all’espositore un contesto gradevole e facilmente fruibile, dove trascorrere quattro giorni a parlar di mare.