Published On: Lun, Mag 5th, 2014

Muzio corre per il bis, presentata la lista

presentazione MUZIO_Claudio

CASARZA LIGURE. Weekend denso di appuntamenti pre- elettorali. A rompere il ghiaccio venerdì 2 maggio il sindaco Claudio Muzio,  che ha scelto la sala consiliare dell’ex comunità Montana per la presentazione della lista “Casarza è di tutti”, con cui corre per il bis. Muzio ha colto l’occasione per fare il punto su quanto realizzato, illustrare il nuovo programma, ringraziare chi ha scelto di seguirlo nella sua nuova avventura e chi lo accompagnato durante il mandato in scadenza.

presentazione lista Claudio Muzio “E’ una squadra giovane, basti pensare che il più anziano sono io; un ottimo connubio tra esperienza e gioventù, grazie anche alla presenza di sette figure che hanno deciso di mettersi ancora in gioco – ha detto Muzio -. Ringrazio anche chi ha permesso che la lista potesse rinnovarsi, facendo un passo indietro, in particolareil vicesindaco Mario Cusano, l’assessore al commercio Giancarlo Perrone, il consigliere Marco Colluccio. Il nuovo gruppo è ancor più frizzante, può contare su ben cinque donne che, per età, lavoro ed esperienze ben rappresentano uno spaccato del nostro paese, e su tre giovani preparatissimi che hanno meno di 35 anni: conto sulla loro freschezza e voglia di fare”. I punti cardine del programma: “Investiremo sulla sicurezza del territorio e risparmio energetico, e ci impegneremo per garantire un’attenzione ancora maggiore verso le nostre frazioni; come già previsto nel nostro programma del 2009 presto sarà aperta una seconda farmacia, con l’obiettivo di dare un servizio più competitivo alla città, nel rispetto delle distanze stabilite dalla legge – ha spiegato Muzio -. Quanto al centro cittadino, sarà presto aperta l’area per i cani, creeremo un nuovo parcheggio che collegherà la zona della polisportiva al centro, abbiamo anche qualche idea in merito alla destinazione dell’attuale edificio comunale, ma tutto dipende dalla copertura del rio Cacarello, che va rimessa in sicurezza: ciò che è certo è che la scelta sarà condivisa con i cittadini”.

presentazione lista Claudio Muzio“Abbiamo chiesto ulteriori finanziamenti per le nostre scuole; puntiamo a valorizzare ancor di più il centro culturale di Villa Sottanis, integrandolo con il “cubo” di in San Giovanni – ha proseguito il sindaco -. Stiamo lavorando su un servizio taxi comprensoriale; miglioreremo il funzionamento dei servizi sociali in base al criterio che possa fruirne chi ne ha realmente bisogno. Quanto alle tasse, non voglio promettere nulla se prima non conosco quale sarà la situazione generale. Abbiamo mantenuuto l’Irpef così come l’abbiamo trovata nel 2009, elevata al massimo perchè prima del nostro insediamento era stato violato il Patto di stabilità, senza possibilità di agire a causa dell’imminente crisi che ha iniziato a dilagare già nel 2009″. Rifiuti: “E’ di questi giorni la notizia dell’assegnazione del servizio di raccolta dei rifiuti ad un nuovo soggetto, Docks Lanterna: usciamo da un biennio devastante, che ha visto il servizio peggiorare continuamente, con isole ecologiche trasformate in discariche. Noi sindaci della Val Petronio abbiamo chiesto un sacrificio ai nostri cittadini, siamo intervenuti con uomini e mezzi quando possibile, con la consapevolezza che anche la ditta incaricata stava attraversando un periodo di profonda crisi, con decine di dipendenti a rischio e grossi crediti da riscuotere”.

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>