Published On: Lun, Nov 10th, 2014

Natale di cultura e musica al Musel di Sestri

Nutritissimi doni di Natale dal Musel di Sestri Levante, che -diversamente da altri Comuni del Tigullio, non propone eventi caciaroni ma eventi culturali e musicali, con un occhio di riguardo all’archeologia. Importante il concerto nella chiesa di San Nicolò, riaperta per il Natale (che resti sempre aperta!).
Bella l’occasione di sentire da protagonisti come Di Cioccio e (Pfm) e e Tagliapietra (Le Orme del bellissimo “Impressioni di settembre”) gli echi musicali e sociali della grande stagione del pop rock degli anni ’70. Di seguito il programma…

Prende l’avvio a fine novembre la nuova rassegna di eventi ed incontri organizzata dal Museo Archeologico e della Città. Le iniziative di intrattenimento culturale del MuSel proseguiranno fino a fine gennaio, con un fitto calendario di appuntamenti, caratterizzato dalla consueta varietà delle proposte. La rassegna invernale del MuSel propone, infatti, presentazioni di libri, concerti, conferenze, incontri dedicati alla cultura dell’alimentazione e tanti laboratori didattici – programmati soprattutto nei giorni festivi – dedicati ai bambini e alle famiglie.
Alla ricorrenza della Grande Guerra è collegata la presentazione del bel libro di Sandro Antonini (Mare e cannoni. La Liguria nella Grande Guerra 1915/1918, De Ferrari Editore) che, con un taglio tutt’altro che localistico, ricostruisce modalità, tempi, occasioni e protagonisti del drammatico evento bellico, visto dal particolare osservatorio di Genova e della Liguria. L’incontro
con la scrittura di Antonini è programmato per sabato 22 novembre (Sala Bo, ore 16.30).
Pane, olio, pesce, vino è il titolo dell’evento (23 novembre, Musel, ore 17.00) organizzato in collaborazione con lo chef Alessandro Dentone. Letture sul mare, show cooking e degustazioni in museo, con Alessandro Dentone, il regista e attore Fabrizio Lo Presti, il vignaiolo Sergio Sanguineti e il maestro gelatiere Luca Panozzo. Un’occasione da non perdere, collegata alla rassegna Pane e Olio 2014.
La ricorrenza religiosa di San Nicolò e il suo forte legame con la città di Sestri saranno l’occasione per un’apertura straordinaria della chiesa dell’Isola, grazie alla disponibilità della Parrocchia di Santa Maria di Nazareth. Sabato 6 dicembre alle ore 21.00, nella austera cornice medievale della chiesa di San Nicolò è programmato il concerto dei maestri Renzo Turola (oboe), Amanda Coggiola (oboe) e Fulvio Beronio (corno inglese) che proporranno un repertorio classico di musiche di Beethoven.
Gli appuntamenti dedicati ai più piccoli si svolgeranno in collaborazione con Associazione Didattica Museale di Genova. Il primo incontro, intitolato L’arca di Noel (7 dicembre), ad ingresso libero, sarà una sorta di “open day” del Museo, in cui verranno presentati tanti piccoli “assaggi” di attività didattiche studiate per bimbi di tutte le età (dai 3 ai 12 anni). I successivi laboratori di ADM (domenica 21 dicembre e domenica 4 gennaio) saranno a pagamento, ma con costi veramente accessibili. In queste occasioni, l’ingresso al museo per genitori e bambini sarà sempre gratuito.
Ugualmente gratuite saranno le visite domenicali Alla scoperta del MuSel (14 e 28 dicembre, ore 16), dedicate ai bambini, con la guida di un giovane archeologo.
Palazzi di villa e giardini nella piana di Sestri Levante è il titolo della conferenza (Sala Bo, 19 dicembre, ore 17.00) di Micaela Antola, brillante studiosa dell’Ateneo genovese. Un itinerario nell’arte e nella committenza, alla scoperta delle dimore patrizie del territorio di Sestri Levante e delle loro ricchezze nascoste.
La breve missione programmata in Israele a inizio dicembre permetterà a chi scrive di completare la raccolta della documentazione fotografica di alcuni castelli di Terrasanta.
L’incontro del 3 gennaio (Sala Bo, ore 17.00) costituirà l’occasione per presentare una serie di immagini e di dati storico archeologici su Cavalieri teutonici, templari ed ospitalieri a Gerusalemme e in Terrasanta.
Due appuntamenti sono dedicati ai protagonisti della musica italiana degli anni Settanta. Si inizia il con la presentazione di Libro Lambro. I festival giovanili, sogni e utopie di ieri per oggi, di Francesco Schianchi e Franz Di Cioccio (10 gennaio, Sala Bo, ore 17). Sarà presente Francesco Schianchi, tra gli organizzatori del festival del Parco Lambro del 1976. Gli impegni musicali con la Premiata Forneria Marconi probabilmente non consentiranno la presenza di Franz Di Cioccio, coautore del libro.
Seguirà l’incontro con Aldo Tagliapietra (16 gennaio, Sala Bo, ore 17), raffinato musicista, voce inconfondibile, legato alla grande stagione de Le Orme e ad una recente e raffinata carriera da solista, con l’album Nella Pietra e nel Vento e con il recente concept L’angelo rinchiuso. Aldo Tagliapietra presenterà al MuSel la sua biografia, dal titolo Le mie verità nascoste (a cura di Omero Pesenti, Gianpaolo Saccomano e Gloria Tagliapietra, Edizioni Arcana 2013) ed eseguirà alcuni brani acustici.
Con l’uscita de Il padrone delle burrasche, Mario Dentone è giunto al terzo capitolo della saga del marinaio Geppin da Moneglia, pioniere di onde ed oceani. Il libro, edito da Mursia, è stato pubblicato ad inizio ottobre e verrà presentato dall’Autore in Sala Bo il 24 gennaio, a chiusura della rassegna di incontri invernali del MuSel.
In chiusura di presentazione, mi piace sottolineare che tutta la rassegna è realizzata in ricchezza di idee, con grande disponibilità da parte degli ospiti delle diverse serate, ma in stretto controllo dei costi, compatibilmente con una politica di contenimento delle spese. Tutte gli eventi in programma saranno aperti al pubblico, con ingresso libero e gratuito.
Come sempre, il mio ringraziamento finale deve andare al personale amministrativo e tecnico del MuSel, che supporta con passione l’attività scientifica e quella culturale della struttura, contribuendola a renderla sempre viva e dinamica.
Fabrizio Benente
Direttore scientifico MuSel

banner musel

San Nicolò a Sestri Levante

San Nicolò a Sestri Levante

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>