Published On: Mar, Lug 9th, 2013

Niente sgombero per i senza casa del magazzino ferroviario

I sette homeless che da tempo vivono nel vecchio magazzino della stazione non saranno sgomberati. Mentre le Ferrovie dello Stato degradano tra le proteste dei pendolari e la scarsa pulizia dei locali e dei treni, con proteste crescenti proprio a Rapallo, è partita un’interrogazione in Regione sulla stazione di Rapallo e anche una denuncia alla polizia ferroviaria.

Problemi che però non riguarderanno i sette senza casa, uno dei quali nel frattempo è divenuto posteggiatore, mentre anche gli altri stanno trovando lavori occasionali, come dog sitter o manovali.
Il problema allora è la mancanza di locali di rifugio temporaneo (anche di mesi) nella città e non solo a Rapallo.

Cresce comunque il disagio sociale, che nei giorni scorsi ha avuto una punta mediatica nella condanna di una madre ecuadoriana e del suo convivente albanese condannati per maltrattamenti aggravati da “gravi lesioni personali” alla figlia della donna. Derubricata invece l’accusa di “riduzione in schiavitù” della ragazzina. Pesanti comunque le condanni: 8 anni per la madre e 6 per l’uomo. Problemi sociali in aumento, appunto.
rapallo

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>