Published On: Ven, Dic 30th, 2016

Nota del vicesindaco di Chiavari Garibaldi sul depuratore comprensoriale

Dopo il nostro articolo sui depuratori (“Il Tigullio dorme“) la questione è tornata di attualità. Oggi arriva una precisazione del vicesindaco di Chiavari Garibaldi (N.B. l’assessore Sandro Garibaldi non parla più di un depuratore comprensoriale unico, ma di quello del bacino dell’Entella: Sestri, Moneglia e val Petronio andranno per conto loro…

In merito a quanto apparso su nota testata giornalistica ritengo di dover fare una precisazione: ribadisco che la mia posizione era ed è fermamente contraria al depuratore in colmata; non ho notizie in merito ad un’eventuale collocazione del depuratore in zona piscina del Lido, il tutto verrà discusso verso la metà gennaio nel corso di una riunione ATO. Dal mio punto di vista vi sono altri due siti – quello di Leivi e quello di Lavagna – che potrebbero rappresentare una valida soluzione al problema.”