Published On: Sab, Mar 29th, 2014

Novità per la lista di Jolanda Pastine, candidata sindaca di Santa Margherita

Settimo componente della lista “Progetto per Santa” che sostiene la candidatura a sindaco di Jolanda Pastine. Si tratta di Piero Chiarelli, 59 anni, sposato con due figli, elettrotecnico, fondatore e vice presidente dell’Associazione Scoglio di Sant’Erasmo di Corte, direttore dei servizi della Croce Verde di Santa Margherita. “La volontà al cambiamento non può e non deve essere semplicemente associata all’età anagrafica: giovane è colui che ha entusiasmo, idee, volontà di portare avanti progetti e che si mette a disposizione per la sua città perché l’ama e perché ha l’orgoglio di viverla” afferma Jolanda Pastine nel tratteggiare la personalità di Piero Chiarelli che, nelle ultime due amministrazioni, ha ricoperto il ruolo di consigliere: prima di maggioranza (con deleghe alla tutela dell’ambiente, al demanio e alla protezione civile) e poi di opposizione, ricoprendo tuttora la carica di presidente della Commissione Sanità del Comune di Santa Margherita. Insomma, un uomo d’esperienza, che ben conosce la macchina comunale, che avrà anche il compito di fare da “chioccia” ad una squadra giovane e motivata, con particolari professionalità e competenze.

“L’idea di una donna sindaco mi è piaciuto da subito – afferma Piero Chiarelli -. Sono convinto che Jolanda Pastine abbia la determinazione giusta per guidare questa città: mi ha presentato le sue idee, ho conosciuto il gruppo e sono rimasto piacevolmente colpito. Santa Margherita ha bisogno di un serio rilancio, la città non può perdere un’altra occasione”.

Sette, dunque, i componenti della lista “Progetto per Santa” che sostiene la candidatura di Jolanda Pastine: Nicoletta Benvenuto, Arianna Cariola, Davide Orecchia, Nicolò Panella, Bea Talia, Stefano Zerbi Ciana e, appunto, Piero Chiarelli.

jolanda pastine progetto

jolanda pastine

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>