Published On: lun, Set 10th, 2018

Nuova passerella pedonale sul torrente Boate a Rapallo

Dopo 30 anni di attesa (siamo pur sempre in Italia), a Rapallo sono iniziati i lavori per la realizzazione della passerella che collegherà via Milano e via Torino, superando il torrente Boate.
Il costo preventivato dalla giunta presieduta da Carlo Bagnasco è di 300mila euro. Il progetto è dell’ingegnere Roberto Vallarino, lo stesso che ha realizzato nel Tigullio il nuovo ponte di Riva Trigoso, che è amministratore delegato della società ITEC-engineering di Genova e Sarzana, nata nel 2006.
L’opera viene ritenuta fondamentale dal vicesindaco Brigati per lo sviluppo del quartiere Milano e per collegare la nuova chiesa di Sant’Anna. Per l’opera vi è stata una mediazione e sponsorizzazione con Coop Liguria, legata al nuovo punto vendita, utile a ridurre i costi del lavoro.

Copertura del San Francesco
Intanto il consigliere regionale Alessandro Puggioni (Lega) oggi ha presentato un’interrogazione sul rallentamenti dei lavori che riguardano il rifacimento della copertura alla foce del torrente San Francesco a Rapallo. “La fine dei lavori del primo stralcio del primo lotto per le opere di sistemazione idraulica già cofinanziati da Comune (705mila euro) e da Regione (1 milione e 645mila euro) – spiega Puggioni – è prevista per ottobre 2018, ma ad oggi sembrerebbe che ci siano dei ritardi.
Si teme che Rapallo perda i finanziamenti per il completamento dell’opera.