Published On: Gio, Ott 27th, 2016

Nuovo sgombero di nomadi nella zona tra Colmata e Piscine del Lido

Nuovo sgombero questa mattina all’alba presso la struttura dell’ex piscina del Lido, dopo quello effettuato pochi giorni fa. A causa del tempo piovoso degli ultimi giorni, i senza dimora hanno varcato le chiusure delle ex piscine Lido, ora abbandonate e in degrado si spera temporaneo, per trovare un riparo notturno.
Polizia Municipale e Carabinieri, dando seguito alla nuova ordinanza voluta dal sindaco Levaggi hanno allontanato 13 soggetti senza fissa dimora, rimuovendo materassi, rifiuti ed altro materiale, ripulendo e bonificando l’area.
Sono inoltre stati ripristinati i cancelli esterni e le chiusure con chiavi e lucchetti, in modo da impedire definitivamente l’accesso alla struttura da parte di estranei.

L’operazione si inserisce nell’ambito delle azioni intraprese dall’amministrazione Levaggi per eliminare il degrado e riqualificare, dopo le aree di Preli e della Colonia Fara, anche la zona orientale della città.

Tende di nomadi a Chiavari

Tende di nomadi a Chiavari