Published On: Mer, Nov 30th, 2016

Nuovo sistema di raccolta rifiuti nel centro di Chiavari, da lunedi 5 dicembre

Presentate le novità sulla raccolta differenziata a Chiavari e sulla campagna di informazione e comunicazione relativa, in vista della riorganizzazione del servizio nel centro cittadino, che vedrà anche l’introduzione delle stazioni di raccolta temporanea presidiate, da lunedì 5 dicembre.
A illustrare le novità l’Assessore alla N.U. Daniela Colombo e il Dott. Roberto Picasso, funzionario responsabile del servizio.

E’ appena terminata la campagna d’informazione per i nuovi servizi di raccolta porta a porta nel centro storico che si è svolta da martedi 22 a domenica 27 novembre. Addetti del comune si sono recati porta a porta presso le attività commerciali e presso le civili abitazioni per consegnare il calendario per il conferimento dei rifiuti e fornire tutte le nuove informazioni.
E’ stato consegnato anche un calendario con le zone e l’indicazione delle rispettive vie.  Tutti coloro che, essendo assenti, non hanno potuto ricevere la documentazione potranno reperirla sabato 3 e domenica 4 dicembre in Piazza Matteotti a Chiavari, dove vi sarà un gazebo appositamente allestito e presidiato dagli addetti del comune, che saranno a disposizione per fornire tutte le informazioni del caso.

A partire da lunedì 5 dicembre non sarà più possibile esporre rifiuti su suolo pubblico: i rifiuti dovranno essere conferiti, secondo lo specifico calendario delle raccolte, fra le ore 6,30 e le ore 11,00, presso le stazioni di raccolta temporanee ubicate in:

Via Entella angolo Via Marsala; Via Entella c/o ingresso a Largo Pessagno; Piazza Verdi angolo Via dei Gandolfi; Via Senatore Dallorso angolo Via Martiri della Liberazione; Vico Oneto  Piazza Paolo Costa – angolo Via Martiri della Liberazione.

Per quel che riguarda le utenze commerciali, la carta ed i cartoni potranno essere esposti tutti i giorni dalle 12.30 alle 13.00. L’umido potrà essere esposto tutti i giorni, alla sera, alla chiusura dell’attività.

Per venire ulteriormente incontro alle esigenze d’informazione dei cittadini” – dichiara l’Assessore alla N.U. Daniela Colombo – “Abbiamo realizzato, in collaborazione con la ditta MA.RIS, che si occupa del servizio di raccolta, il nuovo Eco calendario 2017, stampato in 14.000 copie, nel quale viene riportata la suddivisione della città per zone e le giornate di rispettiva raccolta: è un ulteriore strumento di ausilio e quindi confidiamo possa essere apprezzato dai cittadini.  

In più, sempre in collaborazione con MA.RIS, abbiamo pensato di realizzare delle borse riutilizzabili che verranno consegnate ai cittadini presso i centri di distribuzione dei kit del comune, facendone semplice richiesta”.

Jpeg

Jpeg