Published On: Gio, Mag 29th, 2014

Oggi Consiglio Comunale a Sestri Levante con importanti novità sulla TASI e bilancio 2014

Giovedì 29 maggio in Consiglio Comunale si discuterà il bilancio preventivo 2014 e le nuove tariffe TARI/TASI.
Saltati 2 milioni di trasferimenti dallo Stato, si è proceduto alla spending review comunale: 500.000 € di risparmi, nessun taglio al sociale, né aumenti alle tariffe dei servizi. Ambiente: avviata la chiusura della discarica comunale e assegnato il nuovo servizio di raccolta rifiuti.
TASI: detrazioni per i proprietari di prime case, esentate le attività produttive e gli inquilini. 3,5 milioni di euro di opere pubbliche. Conferme sui fondi per il sostegno agli affitti e il pagamento delle utenze, incluso il sempre più caro pagamento della spazzatura (termovalorizzare!).

LINEE GUIDA PER IL BILANCIO PREVENTIVO 2014 LINEE GUIDA PER IL BILANCIO PREVENTIVO 2014 IL BILANCIO PREVENTIVO 2014
… Tasi: esentate tutte le attività produttive (negozi, alberghi, imprese..) e gli inquilini.
E’ al 2,4 per mille l’aliquota sulla prima casa con riduzioni per redditi medio bassi (ISEE fino a 15.000 €); esentati i comodati d’uso di appartamenti dati a parenti.

Confermati ed ampliati contributi e sostegni economici a famiglie in difficoltà: oltre 106.000 euro per bando affitti, contributi a sostegno della Tari, pagamento bollette e prevenzione morosità per altri 70.000 € morosità per altri 70.000 €; 700.000 per ampliamento e migliorie scuole medie; 636mila per le frane…

Oltre 3,5 milioni di euro di opere e investimenti pubblici prevalentemente per prevenzione del dissesto idrogeologico e ripristino frane, scuole, videosorveglianza, litorali e manutenzioni straordinarie.

Il bilancio 2014 pareggia nell’importo complessivo di 29.311.294,35 €
QUI altre informazioni.

comune di Sestri Levante

Displaying 2 Comments
Have Your Say
  1. Giuppino ha detto:

    ……X quelle case date in comodato chi controllerà l effettiva identità degli occupanti???

  2. Giuppino ha detto:

    Grazie SindacA,

    Quindi se sono multi proprietario di immobili mi basta darli in comodato ai miei parenti ed ho “evaso” legalmente la tassa, in barba ai proprietari di un solo appartamento acquistato con mille difficoltà che, se pur con le detrazioni, dovranno pagarsi la tassa.

    GRAZIE SINDACA, GRAZIE!!!

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>