Published On: Gio, Lug 23rd, 2015

Oktober fest a Genova dal 3 al 20 settembre: Italia e Germania una birra sola

L’HB Genova, prima birreria europea non tedesca della nota azienda bavarese, organizzerà anche quest’anno l’Oktoberfest. La manifestazione si terrà dal 3 al 20 settembre in Piazza della Vittoria. Vi sono, oltre alla presenza, dal 2005, della birreria e, a partire dal 2009, della versione genovese della festa bavarese, anche altre realtà che hanno creato un legame tra Genova e la Germania, tra la Città della Lanterna e il Paese centroeuropeo in cui in questi anni sono emigrati tanti italiani e di cui tanti italiani stimano molti aspetti. A Monaco di Baviera abitano circa 25000 nostri connazionali, anche diversi tigullini. In questi anni vi è stata una forte emigrazione anche verso Berlino. A Genova è presente un Console Onorario facente capo al Distretto del Consolato Generale di Milano, il Goethe-Zentrum e il Goethe-Institut. Il Goethe-Zentrum, cooperativa partner del Goethe Institut, opera su tutto il territorio ligure e propone corsi di tedesco a tutti i livelli finalizzati all’interscambio culturale e a migliorare le prospettive occupazionali. Presso il centro vi sono insegnanti madrelingua e vi è anche la possibilità di frequentare corsi di preparazione agli esami certificanti la propria conoscenza della lingua tedesca. Le prove del Goethe-Institut sono rinomate e riconosciute in tutto il mondo come certificazioni ufficiali della conoscenza della lingua ed alcuni esami valgono come attestazioni delle competenze linguistiche necessarie per l’accesso alle università in Germania.

Inoltre, in Italia, il Ministero della Pubblica Istruzione riconosce il Goethe Institut come Ente Certificatore per la lingua tedesca. L’Istituzione dedicata al celebre artista è l’Istituto culturale ufficiale della Repubblica Federale di Germania, incaricato dal Ministero degli Affari Esteri di promuovere la lingua e la cultura tedesca all’estero, di curare la collaborazione culturale internazionale e di trasmettere una sempre attuale immagine della Germania. La sede genovese del Goethe, in particolare, promuove gli eventi che permettono di conoscere la cultura tedesca in Liguria, offre ai liguri informazioni sulla Germania, promuove nella nostra regione l’apprendimento della lingua tedesca, stimola il dialogo culturale ed educativo tra l’Europa e i Paesi extra-europei e propone un’offerta culturale varia corrispondente ai più attuali avvenimenti in Liguria, in tutta l’Italia e in Germania. Il Goethe-Institut di Genova organizza, assieme a partner locali, allo scopo di favorire il dialogo culturale italo-tedesco, convegni, seminari, spettacoli teatrali e di danza, rassegne cinematografiche ed eventi musicali. L’offerta dell’Institut è completata da collaborazioni didattiche, programmi specifici per le scuole, gruppi di lettura e progetti bibliotecari. Anche il Tigullio può vantare un legame con quelle terre, la nobile famiglia dei Fieschi, come i Malaspina, i Pallavicino, importanti famiglie genovesi, è imparentata con gli Obertenghi, dinastia di origine longobarda, una popolazione germanica del basso Elba che emigrò prima presso il medio corso del Danubio e in Pannonia e successivamente in Italia. Oberto I, il più antico membro della famiglia degli Obertenghi, governò su Genova e il Tigullio.

In conclusione, una curiosità, i colori dei Fieschi, bianco e azzurro, sono anche i colori della Baviera.

Italia-Germania

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>