Published On: Mer, Dic 6th, 2017

Omicidio Olivieri: fondamentale e urgente garantire ai figli un futuro sereno

Gesonita Barbosa e Paolo Ginocchio si dichiarano innocenti, nonostante i molti indizi che li condannano dal punto di vista giudiziario (il giudizio popolare, già decretato unanimamente a Sestri Levante dal momento del delitto, deve essere avvalorato da un giusto processo).
Paolo Ginocchio, che sarebbe autore materiale dell’efferato crimine, a sua difesa fa dichiarare dal suo avvocato che la sua auto -filmata dalle riprese effettuate da numerose telecamere stradali tra Cavi e viale Roma a Sestri Levante- potrebbe essere stata presa da qualcuno che voleva attribuirgli ogni colpa. Ma sembra una difesa molto debole.

In attesa dell’iter giudiziario, appare invece urgente fare in modo che i figli di Olivieri, la cui vita è stata tragicamente segnata da un patricidio che per giunta potrebbe essere stato ideato dalla madre, possano avere un futuro sereno e garantito.