Published On: Mer, Ott 22nd, 2014

Ordinanza di urgenza per la pulizia dei torrenti (ciò che non ha fatto Doria a Genova)

Dopo le colpevoli “dimenticanze” del Comune di Genova in merito alla pulizia dei torrenti (e non solo: la gestione del Bisagno e quella delle acque bianche), il Comune di Sestri Levante -che aveva già sistemato una parte dei torrenti comunali, ha provveduto a ultimare tutti i lavori necessari in maniera opportuna.
Così il Sindaco di Sestri Levante, Valentina Ghio, ha firmato un’ordinanza per procedere alla pulizia dei torrenti in maniera celere, anticipando i tempi della burocrazia extracomunale che spesso allunga i termini di intervento.
Gli interventi eseguiti e le condizioni attuali dei corsi d’acqua:
RIO RAVINO E RIO STAFFORA: concluse la settimana scorsa le lavorazioni di diserbo e sfalcio della vegetazione infestante sia dall’alveo che dalle sponde dei torrenti. Le condizioni di deflusso sono molto buone e la corrente scorre a centro alveo senza
ledere fabbricati e argini limitrofi.
TORRENTE PETRONIO: avviati gli interventi di sfalcio delle canne nei pressi della ex Fonderia Rossi. Previste sistemazioni dei lavori sul Gromolo, ulteriori interventi a monte e a valle del ponte della Pestella.
TORRENTE GROMOLO lunedì 20 sono iniziate le lavorazioni di taglio vegetazionale e di rimodellamento dei depositi litoidi cercando di migliorare il deflusso della corrente a centro alveo. Le lavorazioni verranno effettuate in primo luogo nel tratto dal Ponte di Campomoneto fino al Bivio della Frazione di Libiola, mentre la seconda parte delle lavorazioni procederà verso valle dal ponte di Campomoneto in direzione della Chiesa di S.Vittoria. Sono anche iniziati i lavori di asportazione del materiale litoide
nei pressi del ponte della ferrovia in direzione della copertura. I lavori, tempo permettendo, procederanno con regolarità fino all’esaurimento del materiale. Nella prima settimana si lavorerà principalmente a cielo aperto, mentre già dalla prossima
dovremmo entrare al di sotto della copertura. Al termine si eseguirà il taglio delle canne sulla foce del Gromolo.

Dichiara il Sindaco: “A volte non si può aspettare che la burocrazia extra comunale faccia il suo corso. La tutela dei cittadini implica talvolta l’assunzione di responsabilità aggiuntive. Per questo ho firmato un’ordinanza per procedere da
subito alla pulizia dei torrenti“.
Ma davvero non si può fare a meno della iper burocrazia? Negli anni del boom l’Autosole venne ultimata con 3 mesi di anticipo sul programma, e dopo una settimana dalla presentazione del progetto, ci fu un aspro rimbrotto a chi tergiversava, così che il progetto fu approvato a avviato ai lavori in tre (3) settimane soltanto dalla presentazione.

Pulizia torrente Petronio

Pulizia torrente Petronio

 

Displaying 3 Comments
Have Your Say
  1. Giuppino ha detto:

    X gatto nero,

    Questi pensano di raccontarcela e non sapendo come occupare pagine web, ci mettono di tutto!!
    Gli allagamenti davanti al comune ce li ricordiamo noi che abbiamo buon senso ma a loro gli basta mettersi a paragone con chi fa peggio (vedi Doria) per poter gongolarsi !!!

    P.s. Se volete, inserite che sto andando a buttare la rumenta e fateci un articolo!!

  2. Gatto nero ha detto:

    L’ordinanza non é sorta spontanea! Visto cosa é successo a Genova,diventava un atto dovuto. Ma una cosa é certa,io sono migliore di te esiste sempre.Certo che a Sestri Levante uno spettacolo,che é stato visto in tutto il mondo,cioé che la piazza antistante il Comune ed il carruggio allagato,é sperabile che non succeda mai più. Bisogna operare prima e prevedere che i danni possono diventare irreparabili!

  3. Giuppino ha detto:

    Se può essere una notizia, stasera dopo cena, come sempre, sono andato a buttar la rumenta!!
    Invece sulla strada di renà?? Cosa ci dice il sindaco? È dal 2010 che c’è la deviazione!!

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>