Published On: Mar, Feb 21st, 2017

Ordinanze contro prostituzione e accattonaggio a Chiavari

Firmate le ordinanze per il contrasto alla prostituzione di strada e per i fenomeni di accattonaggio e mendicità nel territorio del Comune di Chiavari. Il Sindaco Roberto Levaggi dichiara:

“Con l’avvicinarsi del periodo primaverile ed estivo, che prevede di solito un incremento di tali fenomeni, ho predisposto, così come da un paio di anni, due ordinanze atte a contrastare la prostituzione di strada e l’accattonaggio: come noto infatti  tali ordinanze hanno per legge una validità temporale circoscritta. Ho ritenuto di reiterare l’ordinanza antiprostituzione a Chiavari poiché ha sortito i suoi effetti e il fenomeno, perlomeno lungo le strade, è diminuito; naturalmente dovremo potenziare i controlli da parte della Polizia Municipale, in collaborazione con le altre forze dell’ordine, giacché persistono residuali fenomeni,  soprattutto nelle ore mattutine nella zona dei giardini di fronte alla stazione. Dobbiamo quindi agire per cercare di eradicare la prostituzione dalle nostre strade e questa ordinanza è un passo importante. Anche per quanto riguarda i fenomeni di accattonaggio e mendicità ho ritenuto di reiterare l’apposita ordinanza, tenuto tra l’altro conto dell’arrivo di nuovi migranti e con l’obbiettivo di contrastare l’interesse criminale allo sfruttamento dei mendicanti, prime vittime di tale fenomeno.  Faccio presente che in caso di effettiva condizione di indigenza i cittadini possono rivolgersi ai nostri servizi sociali comunali nonché alle tante associazioni di assistenza e volontariato presenti sul territorio. Ritengo quindi che tali ordinanze possano rappresentare un utile strumento per mantenere il decoro e la legalità, ed assicurare un’ordinata e civile convivenza”.

Photo credit: Darko Perrone