Published On: Mer, Gen 22nd, 2014

Orientamento per una giusta scelta delle medie superiori a Sestri

La scelta corretta di un liceo o un altro Istituto scolastico è fondamentale. Sbagliarla espone un ragazzo al rischio di perdere anni scolastici e di apprendere male e controvoglia il sapere e la tecnica.

Parte il progetto di Orientamento alla Scelta riservato alle classi terze delle scuole secondarie di primo grado dell’Istituto Comprensivo di Sestri Levante. Il primo appuntamento, giovedì 23 gennaio alle ore 17.30 presso la sede di Via Val di Canepa, sarà riservato ai genitori e vedrà la presenza della dottoressa Elmina Bravo, dirigente della Provincia di Genova nel settore Politiche Formative e del Lavoro, che approfondirà le diverse opportunità di scelta formativa presenti sul territorio. Contestualmente verrà presentato ai genitori il progetto dedicato ai ragazzi, che li coinvolgerà fra la fine del mese di gennaio e metà febbraio in laboratori di gruppo e in percorsi di riflessione individuale sulle proprie attitudini e aspirazioni, allo scopo di aiutarli ad affrontare in modo consapevole e maturo una scelta così delicata ed importante.
Si discuterà insieme a scuola attraverso giochi e focus group, mentre nel pomeriggio ogni alunno potrà mettersi alla prova con il software di orientamento “Sorprendo” sempre supportato da un educatore professionale presso il Centro Giovani “Casette Rosse”. I ragazzi potranno così definire un proprio “profilo” personalizzato e utilizzarlo per definire meglio il percorso di orientamento.
” Stiamo elaborando da alcuni mesi questo progetto con gli Educatori Professionali delle Casette Rosse e sono molto soddisfatta” dichiara l’Assessore alle Politiche Sociali Lucia Pinasco ” in particolare quest’anno in cui sono stati tagliati i fondi provinciali per i laboratori di orientamento abbiamo deciso di rilanciare ed offrire ai ragazzi delle terze medie un percorso attento, concreto e moderno attraverso l’utilizzo del software. Una buona scelta per il futuro è il vero punto di partenza per contrastare i fenomeni di dispersione scolastica e per immettersi un domani nel mondo del lavoro con più facilità. In primavera offriremo anche ai giovani iscritti al quinto anno delle scuole superiori la possibilità di sperimentarsi e riflettere sul proprio profilo, perchè in fondo di orientarsi non si smette mai”.

LUCIA PINASCO (Ass. Istruzione) e VALENTINA GHIO (Sindaco)
Scuole medie Sestri

Scuole medie Sestri

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>