Published On: Mer, Gen 22nd, 2014

Ospedale di Sestri Levante: la proposta di Futuro per Sestri

Riportiamo il comunicato stampa inviato dal consigliere comunale Albino Armanino sul ruolo dell’ospedale di Sestri Levante, in riferimento alla recente assemblea pubblica cui è intervenuto l’assessore regionale Montaldo.

Futuro Per Sestri era presente all’incontro con l’Assessore regionale  alla sanità Dr. Montaldo. L’incontro è stato organizzato dal PD per fornire  chiarimenti e prospettive sull’ospedale di Sestri Levante: chi si aspettava risposte certe è rimasto senz’altro deluso. Quasi tutti gli interventi del pubblico erano volti a richiedere garanzie per la conferma del piano regionale alla sanità del 2011, relativo alla riorganizzazione del nosocomio sestrese. Nella replica finale il Dr. Montaldo ha probabilmente ripetuto il discorso che aveva già tenuto a Recco e Pontedecimo, contro i campanilismi e per una sanità più efficiente e sicura. L’Assessore ha affermato giustamente che a livello Regionale non esiste un piano di depotenziamento dell’ospedale di Sestri Levante, ma ha anche riconosciuto che esiste una proposta dell’ASL per il trasferimento dell’urologia a Rapallo e medicina a Lavagna , proposta che si è riservato di valutare dopo l’incontro con i sindaci del comprensorio. Noi a questo punto crediamo che i primi cittadini dei comuni  del  Tigullio Orientale (molti dei quali in scadenza di mandato) e gli eventuali futuri candidati a tale carica, debbano prendere posizione e fare un patto con i propri elettori per impedire il trasferimento di altri reparti oltre a quelli già persi dall’ospedale di Sestri Levante e dire NO al piano dell’ASL. I servizi confermati dal Dr. Montaldo sono: Ambulatori , Radiologia , Dietologia , Dialisi , Riabilitazione. Mancano Medicina e Urologia gli unici reparti per acuti, senza di essi non si può parlare di Ospedale vero e proprio.”

Ospedale di Sestri Levante

Ospedale di Sestri Levante

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>