Published On: Ven, Ott 11th, 2013

Ospedale, Futuro per Sestri contro lo smantellamento

Ospedale di Sestri Levante

Ospedale di Sestri Levante

SESTRI LEVANTE. Dal gruppo consiliare di minoranza “Futuro per Sestri” riceviamo e pubblichiamo.

“Futuro per Sestri, rappresentata dal consigliere di minoranza Albino Armanino, prende una drastica posizione contro l’ipotesi paventata dai Sindaci dei comuni di Rapallo, Santa Margherita, Zoagli, Portofino tramite gli organi di stampa hanno proposto una rivoluzione dei poli ospedalieri dell’ASL 4.L’ipotesi di trasferire l’hospice da Chiavari a Sestri Levante e l’urologia da Sestri Levante a Rapallo con la sua day surgery  andrebbe a privare i cittadini dell’ampio bacino di utenza del Tigullio Orientale (non solo quello costiero ma anche di tutto l’entroterra) di un essenziale servizio alla popolazione. albino armanino futuro per sestri Lo svuotamento progressivo dell’Ospedale di Sestri Levante già iniziato con il trasferimento del reparto di ortopedia e della cardiologia, proseguito con la soppressione della pneumologia nel luglio scorso che proseguirà a fine anno con la chiusura della TAC, che comporterà un rischio per i pazienti, non deve continuare! Quanto dichiarato dai Comuni del Tigullio Occidentale coordinati dal Consigliere regionale Ezio Capurro appare in netto contrasto con quanto affermato, martedì 8 c.m., dall’Assessore regionale Claudio Montaldo in consiglio regionale: “Non è prevista alcuna azione di smantellamento del polo ospedaliero di Sestri Levante”, con quanto affermato dal direttore generale ASL, Paolo Cavagnaro, e con quanto affermato più volte dal sindaco Valentina Ghio durante la campagna elettorale durante la quale promise addirittura un “potenziamento dell’ospedale”. Proponiamo la costituzione di un coordinamento dei sindaci dei comuni di Sestri Levante, Casarza Ligure, Castiglione Chiavarese, Maissana, Varese
Ligure, Moneglia e Carro, per la difesa della struttura ospedaliera di Sestri Levante”.

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>