Published On: Mer, Set 27th, 2017

Ottobre colombiano in Fontanabuona, terra di origine del navigatore

Si aprono le iniziative in ricordo di Cristoforo Colombo, delle origini fontanine dei suoi Avi e della scoperta del Nuovo Mondo. Ma anche per raccogliere testimonianze sull’emigrazione nelle Americhe.

Il tutto alla luce delle recenti ondate anti-colombiane negli Stati Uniti, dove il no al Columbus day suona come giacobino, anche perché Colombo fu un grande navigatore e scopritore di terre “incognite”. Non va giudicato per il suo comportamento nei confronti dei nativi, che è figlio del periodo storico: Francia, Spagna e in seguito Regno Unito, si comportarono come avveniva in quei tempi, nel segno della “conquista”, con impatto peggiorato dalle ridotte difese immunitarie di quelle popolazioni.
Con quella logica, nemmeno i monumenti a Garibaldi andrebbero più lasciati sulle piazze italiane o americane, vista la pesante repressione del sud Italia, che produsse la fine della sua ricchezza.

           Torna l’Ottobre Colombiano in Fontanabuona, una iniziativa nata nel 1992 nella ricorrenza del V Centenario della scoperta dell’America e proseguita per tutti questi anni dapprima a cura dell’associazione culturale “Colombo Fontanabuona 2000” e successivamente sotto la regia della Civica Biblioteca “Lascito Cuneo” di Calvari.

La manifestazione si prefigge non soltanto di far conoscere e riaffermare le origini fontanine degli avi di Cristoforo Colombo, che erano di Terrarossa di Moconesi, ma anche di ricostruire la storia dell’emigrazione di migliaia di fontanini nelle terre del Nuovo Mondo tra la prima metà dell’Ottocento e la metà del secolo scorso.

Per il raggiungimento di questi obiettivi vengono coinvolte tutte le scuole della vallata, da quelle materne e dell’infanzia, alle primarie e alle secondarie di primo grado (ossia le “Medie” di Gattorna, Cicagna e Carasco) nonché i due Istituti superiori, l’agrario “Marsano” con la sezione di San Colombano e l’alberghiero “Marco Polo” con quella di Calvari.

Il primo appuntamento, organizzato dal comune di Moconesi, è quello del 12 ottobre a Terrarossa per celebrare il “Giorno di Colombo”.  Presso la casa-museo, che ospita interessanti ricordi colombiani, vi sarà, nel corso della mattinata, una cerimonia rievocativa con la partecipazione di autorità e scolaresche.  Qui saranno esposti i lavori preparati dagli alunni delle classi 3^, 4^ e 5^ delle scuole primarie dell’Istituto Comprensivo di Cicagna invitate a ricercare e ad illustrare le testimonianze dedicate in Fontanabuona  a Cristoforo Colombo, mentre agli alunni delle materne, dell’infanzia e delle prime due classi delle primarie spetterà il compito di raccontare, con filastrocche o canzoncine di loro creazione, la grande avventura attraverso l’”oceano tenebroso”.

L’Ottobre Colombiano proseguirà, nel contempo, con l’impegno a cui sono stati chiamati gli alunni delle scuole superiori invitandoli a partecipare ad un concorso che prevede due argomenti: quello riguardante la memoria di Cristoforo Colombo in vallata (monumenti, vie, piazze, edifici e altre testimonianze) e quello relativo all’emigrazione, un fenomeno storico e sociale che ha profondamente inciso sullo sviluppo del territorio.  Proprio per accrescere la conoscenza di questo aspetto ancora poco noto della storia locale (ma anche dei territori vicini) viene richiesto di accompagnare la ricerca con documenti, lettere e fotografie, seppure non in originale, nella prospettiva di una pubblicazione che farà seguito a quella curata dalla biblioteca del Lascito Cuneo qualche anno fa.

Per dedicarsi alla ricerca gli alunni hanno tempo tutto il mese di ottobre. Il termine per la consegna dei lavori è stato infatti fissato a venerdì 3 Novembre.L’esposizione dei lavori e la premiazione degli alunni e delle scuole di appartenenza avranno luogo a Calvari, presso il Lascito Cuneo, sabato 11 Novembre alle 15. “Come sempre – fanno rilevare gli organizzatori – si fa affidamento sulla disponibilità degli insegnanti per avere  una nutrita partecipazione e risultati di buon livello”.