Published On: Lun, Mar 11th, 2013

Pallanuoto maschile: Rapallo si aggiudica la trasferta romana per 17 reti a 12.

Rapallo Nuoto maschile - azione acquaRAPALLO. Vittoria in trasferta per il Rapallo Nuoto, che sabato è andata a conquistare i tre punti nella piscina dell’Etruria (ultima in classifica) pur se con qualche difficoltà di troppo nei primi due tempi. Alla fine i rapallesi escono vincitori, miglior marcatore Edoardo Caliogna che mette la firma su otto reti.

Grande fatica da parte della Rapallo Nuoto, che per avere ragione degli avversari deve arrivare alla fine del terzo tempo, quando riesce a chiudere sul 12 a 9 il parziale – commenta mister Diego Casagrande – Partita condizionata comunque da due assenze importanti e da un avvio disastroso da parte della difesa. Poche le espulsioni e i gol in superiorità, tante invece le azioni concluse in rete in parità numerica. Ritmo molto sostenuto da entrambi le parti, forse i difensori avversari hanno lasciato troppa libertà a Caliogna”.

Prossimo impegno sabato 16 marzo, nella partita casalinga contro il Prato (fischio d’inizio alle 18 nella piscina comunale di Lavagna): “Sarà una settimana densa di aspettative – aggiunge Casagrande – La gara interna con il Prato sarà un test probante per verificare ambizioni di alta classifica da parte nostra”.

Testo: Silvia Franchi – addetto stampa Rapallo Nuoto ]

Etruria 12 – Rapallo Nuoto 17

Formazioni:

Etruria: Lami, Gallo (2), Macchi (1), Fidanzi, Bellucci, Iozzelli (2), Dani, Lazzeri (3), Baggiani (3), Stefanini (1), Desideri, Rinaldi.

Rapallo Nuoto: Criscuolo D., Castagnola (2), Presti (1), Licata, Uda (2), Anesini (1), De Pasquale (1), Stella, Tanganelli, Criscuolo A. , Pineider (1), Ottonello (1), Caliogna (8).

Parziali : 4-5 ; 3-3 ; 2-4 ; 3-5

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>