Published On: Mer, Feb 13th, 2013

Pallanuoto Serie A1: ennesimo trionfo delle rapallesi. Roma sconfitta per 13 reti a 4

rapallo pallanuotoRAPALLO. Il Rapallo Pallanuoto inaugura col botto il girone di ritorno. Al giro di boa, le ragazze allenate da mister Mario Sinatra si impongono con un netto 13 a 4 nella trasferta infrasettimanale che le vedeva opposte alla Roma Pallanuoto. Tra le gialloblu, in grande spolvero Dora Kisteleki, miglior marcatrice con quattro reti. Bene anche il portiere Stasi, che ha negato il gol su rigore a Dario nel primo tempo.

La partita è iniziata sul giusto binario fin dalle prime battute, i parziali sono stati molto positivi – commenta Enrico Antonucci, presidente della Rapallo Pallanuoto, che ha seguito la squadra nella trasferta nella capitale – Si sono comportate tutte bene, anche le ragazze più giovani, vedi Zerbone e Bonino, che tra l’altro hanno pure segnato. Diciamo che rispetto alla partita di andata le conferme da parte della squadra sono state maggiori da tutti i punti di vista”.

Con i tre punti messi a segno questo pomeriggio, le rapallesi si confermano in testa alla classifica del campionato di A1, a quota 27 punti, sempre a braccetto con l’Orizzonte Catania, che a sua volta ha portato a casa la vittoria contro il Bologna.

Prossimo impegno sabato 16 febbraio: fischio d’inizio alle 15, nella piscina comunale di Rapallo. Avversario l’IGM Ortigia.

E’ un appuntamento che va rispettato – prosegue AntonucciQuello che è successo oggi, con il Bogliasco che è andato a vincere in casa dell’Imperia (artefice delle uniche sue sconfitte incassate dalle rapallesi nella stagione in corso) è l’esempio lampante del fatto che non esistono partite facili o scontate. Tutto può succedere, e proprio per questo dobbiamo evitare cali di tensione e tenere alta la concentrazione, con umiltà e piedi per terra. La società è molto soddisfatta del lavoro della squadra e dell’allenatore, anche perché questa, per noi, è un’ annata particolare dopo l’esperienza a Recco. Da parte nostra, puntiamo a valorizzare le nostre atlete e ad aumentare le iscrizioni per incrementare il nostro vivaio, che da anni è fucina di giocatrici di grande livello”.

Formazioni:

Roma Pallanuoto: Sparano, Dario (1), Settonce, Dalorto (1), Magrini, Fantasia, Clark (2), Raimondo, Di Palma, Caterini, Mandara, Kitanova, Belà. All. Usai.

Rapallo Pallanuoto: Stasi, Gragnolati (1), Zerbone 1 (rig.), Kisteleki (4), Queirolo (1), Bertora, Bonino (1), S. Criscuolo (2), C. Criscuolo, Rambaldi (1), Cotti (1), Frassinetti (1), Isola. All. Sinatra

 Parziali: 1-2, 2-4, 0-5, 1-2

[ Comunicato stampa – Rapallo Pallanuoto ]

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>