Published On: Mar, Set 17th, 2019

Palma caduta sul lungomare di Sestri a Ferragosto, Marco Conti chiede verifiche su tutte le aree verdi

Marco Conti (Riprenditi Sestri-Sestri Popolare), dopo il grave episodio dellla palma caduta in passeggiata a mare a Sestri Levante, in piena settimana di Ferragosto, chiede di verificare la stabilità e le condizioni di sicurezza dei fusti delle palme colpite da punteruolo rosso.
Negli ultimi anni diversi alberi nelle aree verdi della città sono crollati, per fortuna senza morti né feriti. In particolare a pochi metri di distanza dalla palma caduta era crollato un grande pino domestico. Che ci sia un problema -al di là dell’infestazione da punteruolo rosso per le palme- dovuta alle camicie di cemento che soffocano le radici degli alberi?
Presentata interrogazione in Consiglio Comunale.

La mattina del 13 agosto u.s in Viale Rimembranza un fusto di palma, già soggetto ad intervento di capitozzatura per aver contratto il “punteruolo rosso”, collassava precipitando tra la passeggiata e la pista ciclabile. Per fortuna, e ringraziamo la Divina Provvidenza, in quell’istante non c’era nessuno altrimenti poteva trasformarsi in tragedia visto che la passeggiata era già affollata di passanti e ciclisti. 
In questi ultimi dieci anni il territorio del Comune di Sestri Levante, come tante altre realtà della Liguria, è stato pesantemente colpito dal “punteruolo rosso”, il terribile coleottero che ha fatto strage di palme e centinaia sono i fusti rimasti dopo gli interventi di capitozzatura. Alla luce di quanto successo in passeggiata ritengo urgente fare uno screening non solo dei fusti ma di tutte le palme rimaste al fine di verificarne la loro stabilità. Per i motivi sopraesposti ho ritenuto necessario presentare un’interrogazione in Consiglio Comunale per sapere:

– quali verifiche sono state effettuate per accertare la causa del collasso del fusto di palma caduto sulla passeggiata il 13 agosto scorso;
– quali verifiche sono state effettuate per accertare le condizioni di stabilità di tutte le palme del territorio e di tutti i fusti di palma rimasti a seguito di capitozzatura e gli esiti di tali indagini;
i provvedimenti adottati a tutela della sicurezza di persone o cose.