Published On: Mer, Lug 10th, 2013

Pannelli antirumore trasparenti, sicuro che siano migliori?

Share This
Tags

Il Consigliere regionale (e comunale) Armando Ezio Capurro ha segnalato un problema del quale si è già discusso in altre località del Tigullio, per esempio a Sestri Levante.
In realtà sostituire i pannelli fonoassorbenti autostradali con altri trasparenti è un costo insostenibile. Si doveva fare pressione prima, mentre da ora in poi si installeranno pannelli trasparenti (a patto che davvero questi non siano più dannosi per il paesaggio, dal momento che sono più visibili di quelli verdi, e possono dar luogo a fenomeni di riflessione solare. Occorre quindi verificare scientificamente quale sia la soluzione migliore.

Scrivono invece gli “Amici del Monte di Portofino”:
“La Società Autostrade, al fine di limitare l’inquinamento acustico, rischia di creare un danno ambientale maggiore, attraverso un… “inquinamento” panoramico con l’installazione di barriere che limitano la visualità e che rappresentano uno sfregio ambientale del territorio.

L’Associazione Internazionale “Amici del Monte di Portofino” condivide in pieno l’iniziativa del Consigliere Capurro e invita gli Amministratori pubblici interessati a chiedere alla Società Autostrade un maggior rispetto dell’ambiente provvedendo alla sostituzione (quanto meno) dei pannelli chiusi con altrettanti pannelli trasparenti.”

Nuova viabilità al casello autostradale di Rapallo

Nuova viabilità al casello autostradale di Rapallo

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>