Published On: Mar, Mar 27th, 2012

Parco di Portofino: corso di Nordic Walking a 10 euro


In ogni mese dell’anno le colline del Tigullio si riempiono di “rododendri”, ovvero i camminatori di città, arrivati da Milano o Amburgo, desiderosi di scaricare i muscoli e la tensione accumulata. Scarpinano come se qualcosa li rodesse dentro (rododendro significa questo, come anticipava Nanni Loy), e sono sempre di più attrezzati perfettamente.

Fino a non molto tempo fa i residenti così giudicavano i Grandi Camminatori di città, ma ora anche il ligure stanziale e non turista-migratorio sta imparando la camminata veloce, che è una delle cose migliori che si possano fare, a ogni età.
Un tempo non si camminava per passione ma per necessità: in tempo di guerra i tigullini partivano a piedi per portare il sale, l’olio e il pesce sotto sale in Piemonte o Lombardia. Camminavano al buio completo dentro le gallerie del treno, perché la ferrovia non andava, dopo che il bombardamento Alleato aveva distrutto il ponte di Recco. Stavano via una decina di giorni, tornando indietro (molti però non tornarono) con carne, riso, granturco.
Altri camminavano da Varese Ligure fino al mare (30 km. tagliando lungo i sentieri), carichi di castagne, funghi…

Oggi il Labter del Monte di Portofino propone a turisti e residenti il Nordic Walking, una disciplina sportiva ormai diffusa in tutto il mondo.
Il Parco è splendido e la stagione è la migliore per camminare tra cielo e mare.

Gli Istruttori di Nordic Walking del Labter Parco Portofino sono diplomati presso la Scuola Italiana di Nordic Walking .

Il 1 Aprile inizia il Corso base aperto a tutti, la cui quota è di 10 euro (inclusi 5 incontri e il noleggio dei bastoni da passeggio).

Numero max di partecipanti 15 persone .   Iscrizione obbligatoria a labter@parcoportofino.it

 Programma corso Nordic Walking Portofino:

01 Aprile  ore 10.00 – 12.00   I° lezione 29 Aprile  ore 10.00 – 12.00   II° lezione
05 Maggio   escursione/gemellaggio nel territorio di Albisola in collaborazione con gli istruttori del CEA Riviera Beigua
19 Maggio  ore 9.00 ore 12.30   escursione Nordic Walking nel Parco di Portofino
03 Giugno  ore 9.00 ore 15.30    escursione Nordic Walking nel Parco di Portofino

www.parcoportofino.it

Il Nordic Walking ha le sue origini in Finlandia negli anni 30. Veniva praticato come allenameno estivo per lo sci di fondo. Anche i nostri fondisti olimpionici degli anni 6o come Franco Nones lo praticava. E’ solo nel’ 1997 che la collaborazione tra uno studente finlandese e un’azienda produttrice di bastoncini da fondo, da il via a una nuova attività sportiva chiamata appunto Nordic Walking.
In seguito viene perfezionata la tecnica di avanzamento, a passo alternato, come per il fondo, che, abbinata a esercizi di potenziamento coordinazione e stretching, rende questa attività allenante e benefica, che coinvolge l’85-90% della muscolatura.
Oggi il Nordic Walking è praticato da circa 8 milioni di persone sparse in tutto il mondo.
Per praticare questo sport occorrono, essenzialmente, un paio di bastoncini appositi e dell’altezza giusta, un abbigliamento comodo e un paio di scarpe da jogging, più o meno leggere a seconda del terreno e delle condizioni atmosferiche.
Una peculiarità del Nordic Walking è che può essere praticato ovunque, su strada, sentieri, in spiaggia, nei parchi cittadini. Il terreno ideale per imparare è un tratto di sentiero sterrato in pianura.
La pendenza ideale, affinchè la resa muscolare sia al massimo, è circa l’8 %.
Naturalmente,una volta che si ha la padronanza della tecnica ci si può adattare a terreni più scoscesi.
Un circuito che presenti difficoltà varie è ideale per un buon allenamento cardio-vascolare.
La tecnica si basa su una corretta e naturale camminata, dove prima di tutto la postura deve essere corretta, il corpo allineato, la stabilità centrale, le spalle rilassate; il passo è piuttosto ampio e l’appoggio del piede prevede una rullata completa, contemporaneamente si utilizzano gli appositi bastoncini per dare una spinta e quindi potenziare il passo. Il passo e la spinta vanno coordinate da una corretta e completa respirazione. In tutte queste mosse c’è il segreto che fa del nordic walking un’attività decisamente benefica per corpo e mente. Sarà utile saper trasferire tutte queste abilità nella vita di tutti i giorni.
Il Nordic Walking può essere praticato a tre livelli: un livello benessere adatto a tutti, anche persone anziane, con ridotta stabilità, problemi alle articolazioni o alla colonna vertebrale, un livello fitness ed uno sportivo.
Il livello fitness rappresenta un allenamento per tutto il corpo che migliora la resistenza aerobica, molto utile anche per perdere peso, perchè va ricordato che il consumo energetico è decisamente superiore a quello di una normale camminata. Il livello sport è rivolto a persone giovani e allenate o che praticano altri sport a livello agonistico e lo vogliono utilizzare come allenamento.
Da quando si pratica ufficialmente il Nordic Walking sono iniziati anche gli studi scientifici relativi alla salute e alla forma fisica, studi che hanno evidenziato l’effettivo benessere a ogni livello che il N.W apporta.

PASQUA: Escursioni e visite guidate nel cuore del Parco di Portofino

 Lunedì 09  A Pasquetta lungo La Via dei Tubi

Un’occasione per ripercorrere l’antico tracciato dell’acquedotto (fine ‘800) che riforniva d’acqua la cittadina di Camogli.

Il sentiero – la cui percorrenza richiede una certa pratica e una buona forma fisica – è accessibile solo se accompagnati dalle guide del Parco di Portofino ed ha un tracciato altamente spettacolare e suggestivo tra tunnel, scalette e passaggi a strapiombo.

L’appuntamento è alle ore 9.00 davanti Chiesa di San Rocco di Camogli

Fine dell’escursione alle 13.00 circa in località “Caselle”. Al termine i partecipanti possono scendere autonomamente a San Fruttuoso o rientrare a San Rocco.

Itinerario: San Rocco – Via dei Tubi – Caselle
Difficoltà: escursione impegnativa. Attrezzatura consigliata: scarpe da trekking e torcia elettrica

Prenotazione obbligatoria entro le ore 17.00 del venerdì allo 0102345636 oppure entro le 18.00 del sabato al 3420025745. L’escursione è garantita con un min. di 5 persone. Massimo partecipanti: 15 persone. In caso di maltempo le escursioni saranno annullate.

Quota di partecipazione: 10,00€

Per prenotazioni e informazioni: tel. 010–2345636 oppure al 3420025745, email: labter@parcoportofino.it www.parcoportofino.it

 

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>