Published On: Gio, Ago 29th, 2019

Pedalata guidata a Sestri levante, tra Musei, paesaggi, panorami urbani

Pedalata guidata lungo la via dei pescatori Domenica 1 settembre ore 9.30 e molte altre opportunità di conoscenza del territorio col MuSel

La prima domenica del mese è sempre un appuntamento fisso del Museo Archeologico e della città per poter visitare gratuitamente i due piani espositivi e poter così assaporare le migliaia di anni di storia svelate tra le varie stanze. Ma come sempre ogni prima domenica del mese è ormai appuntamento fisso, anche nel periodo estivo, un’attività per famiglie o per bambini. E domenica 1 settembre riprende la collaborazione con l’Associazione Fiab Tigullio Vivinbici, già avviata negli anni precedenti con il progetto “Pedala col MuSel”, per l’itinerario “Lungo la via dei pescatori”: assieme a una guida turistica abilitata andremo alla scoperta del mare, dei prodotti che arrivavano o partivano via mare e dei mestieri legati al mare, dagli antichi zavorrai e mercanti ai pescatori, dai maestri d’ascia agli operai che lavorano nell’ancora attivo cantiere navale della Fincantieri. Si partirà quindi da Palazzo Fascie per raggiungere Riva Trigoso e la bellissima spiaggia di Renà, per poi ritornare a Sestri Levante percorrendo il lungomare e ammirando la spiaggia utilizzata un tempo per l’alaggio dei leudi fino ad arrivare al porto con i moderni pescherecci. Al termine dell’itinerario, il mare come risorsa ritornerà nei gusti più genuini e freschi del pesto, concludendo infatti con una dimostrazione di pesto preparato al mortaio, grazie alla collaborazione con La Sciamadda dei Vinaccieri Ballerini.

La visita guidata sarà svolta in bicicletta proprio per sensibilizzare le persone a vivere e conoscere il territorio anche in maniera ecosostenibile e poter così trasmettere un importante messaggio di turismo “lento” e responsabile, permettendo ai partecipanti di conoscere anche luoghi meno facilmente esplorati o anche più semplicemente le frazioni di Sestri Levante, spesso non sempre raggiungibili con facilità in auto.

Lunghezza: circa 10 km – Difficoltà: facile – Punto di ritrovo: Palazzo Fascie, Corso Colombo 50, alle ore 9.30 circa.
Prenotazione obbligatoria entro le ore 13 di sabato 31 agosto chiamando il n. 0185 478530 oppure scrivendo a info@musel.it. Numero minimo: 8 partecipanti

Costo: 7.50 euro a persona, 5 euro (bambini di età compresa tra i 6 e i 12 anni). Possibilità di prenotare e-bike (bici a pedalata assistita) fino ad esaurimento.

Ai partecipanti verrà consegnato un coupon per poter tornare a visitare il MuSel entro tutto il 2019 a biglietto scontato di 3 euro anziché l’intero di 5 euro. Lo stesso vale per gli itinerari a piedi tra museo e centro storico di Sestri Levante che si organizzano ogni giovedì sera fino al 12 settembre: si tratta dei Sunset discovery tours, ancora in programma per il 5 e il 12 settembre, con ritrovo alle 18 sempre davanti al MuSel, in Corso Colombo 50 e così scoprire con rapidi tocchi Sestri Levante e le sue bellezze, la sua storia e i prodotti tipici, terminando anche stavolta con gusto grazie ad un aperitivo offerto da Tapullo Shop & Taste in una delle location più affascinanti della città, affacciata sulla Baia del Silenzio. In occasione del Sunset discovery tour dei giovedì sera, grazie alla partecipazione della Confraternita di Santa Caterina, sarà possibile visitare anche la Chiesa di San Pietro in Vincoli con la stupenda cassa processionale di Santa Caterina di Anton Maria Maragliano, inoltre a seguito dell’avviata collaborazione con Galleria Rizzi ad ogni partecipante sarà fornito un biglietto per ingresso scontato all’altro museo cittadino, mirabile esempio di arte e cultura affacciato sulla Baia del Silenzio. Per informazioni e prenotazioni anche sul Sunset discovery tour, tel. 0185 478 530 o email info@musel.it  

tramonto 10 12 2014
foto maranatha.it photography
Primavera 2019