Published On: Mer, Dic 23rd, 2015

Per Claudio Muzio la Diga Perfigli ha bisogno di un’analisi della Regione, del parere di esperti e di un confronto pubblico.

Claudio Muzio (consigliere per Forza Italia) scrive al presidente di Regione Liguria Toti e all’assessore alla Protezione Civile a difesa del suolo Giampedrone chiedendo loro di organizzare un sopralluogo tecnico nel territorio di Lavagna, città che con Chiavari condivide le sponde del fiume Entella.
Argomento in questione, la cosiddetta “Diga Perfigli”. Nella missiva, Muzio ha chiesto a Toti e Giampedrone -oltre a un sopralluogo sul territorio interessato- anche la disponibilità a partecipare a un incontro pubblico che veda coinvolti i Sindaci dei Comuni che s’affacciano sulla parte terminale del fiume Entella, le associazioni e i comitati più rappresentativi.
“In queste ultime settimane – ha scritto il consigliere regionale di Forza Italia motivando la sua richiesta – ho avuto modo di riflettere su tutta la questione della ‘diga Perfigli’, acquisendo documenti, ascoltando il parere di persone esperte e incontrando cittadini. In esito alle informazioni assunte – ha aggiunto – mi sono convinto della necessità di ulteriori approfondimenti nel merito, finalizzati ad un’attenta analisi delle criticità e delle perplessità nate attorno alla costruzione di quest’opera”.

lungo entella exc2
loc diga perfigli

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>