Published On: Dom, Dic 8th, 2013

Per gli Squali Verona è sempre stregata

(foto Ciotti)

(foto Ciotti)

08/12/2013 – L’Aircom Pro Recco neanche in questa stagione riesce a sfatare la “maledizione” di Verona e i biancocelesti tornano dalla città scaligera sconfitti per 14-7.
In una partita non bella, il CUS per avere la meglio non ha dovuto far altro che sbagliare meno dell’avversario e punirne gli errori.

Non si nasconde coach Villagra, che commenta amaro: “sono molto arrabbiato e deluso, perchè abbiamo fatto di tutto per perdere questa partita: tanti falli, tre cartellini gialli e troppi errori in tutte le fasi del gioco, che non siamo mai stati in grado di costruire. Non c’è molto da dire: abbiamo meritato di perdere”.

I punti biancocelesti oggi sono stati segnati da Noto e Agniel, che ha trasformato la meta.

Una vittoria oggi avrebbe significato allungare in classifica proprio sul CUS Verona e rimanere vicini alla vetta della classifica. Grazie alla sconfitta casalinga del Colorno, il secondo posto in graduatoria rimane a soli 3 punti, ma L’Aquila è sempre più sola in vetta a 38. Gli Squali, con il bonus difensivo, hanno raggiunto i 30 punti, davanti a Verona ed Accademia a 27.

“Il campionato è ancora lungo e, anche se oggi siamo molto delusi, sappiamo che niente è ancora deciso e che restiamo in piena corsa per i playoff – conclude Villagra – ma non possiamo permetterci di perdere punti nelle due partite che ci mancano per chiudere il girone d’andata e il 2013: la trasferta a Brescia tra una settimana e poi il Romagna in casa”.

L’anno che sta per concludersi vedrà quindi gli Squali in campo ancora due volte: domenica 15 dicembre sul campo del Brescia e il 22, per l’ultima giornata di andata, a Recco contro il Romagna.

—————————————–

Tabellino:

FRANKLIN & MARSHALL – PRO RECCO 14-7 (8-0)

Franklin & Marshall: Pizzardo, Furlan, Tampelin (23’ st Arduin), Neethling M., Laryea, Bellini (37’ st Leso), Mariani, Bergamin, Badocchi, Pauletti, Braghi, Liboni (30’ st Filippini), D’Agostino, Neethling R. (30’ st Girelli), Zani (32’ st Munteanu).
A disposizione: Cailotto, Sandroni.
Allenatore: Mirco Bresciani.

Pro Recco: Gonzalez, Tassara (11’ st Neri), Becerra, Zanzotto, Bisso (35’ pt D’Agostini), Agniel, Villagra, Salsi, Giorgi, Devoto (35’ pt Vallarino), Narcisi, Metaliaj, Rapone (30’ st Sciacchitano), Noto, Casareto.
A disposizione: Cafaro, Bedocchi, Bonfrate, Torchia.
Allenatore: Villagra.

Marcatori: pt: 30’ cp Bellini (3-0), 33’ meta Badocchi (8-0). St. 23’ cp. Bellini (11-0), 28’ meta Noto tr. Agniel (11-7), 47’ cp Mariani (14 – 7).

Arbitro: Navarra.

Note: gialli: Becerra, Devoto, Vallarino.

———————————————-

Risultati, classifica e prossimo turno:

Serie A – Girone A – 08.12.13 – IX giornata
Firenze Rugby v Rugby Udine, 17 – 21 (1-4)
Franklin&Marshall CUS Verona v Pro Recco, 14 – 07 (4-1)
Rugby Colorno v RC Valpolicella, 08 – 14 (1-4)
Rubano Rugby v Romagna RFC, 26 – 21 (4-1)
L’Aquila Rugby 1936 v Accademia FIR , 39 – 06 (5-0)
Lyons Piacenza v Rugby Banco di Brescia, 27 – 10 (4-0)

Classifica:
L’Aquila Rugby 1936 punti 38; Rugby Colorno e Lyons Piacenza punti 33; Recco punti 30; Accademia FIR e Cus Verona punti 27; Valpolicella punti 21; Rugby Banco di Brescia punti 17; Udine punti 14; Firenze e Rubano punti 9; Romagna punti 1.

Prossimo Turno domenica 15 dicembre 2013
Rugby Brescia – Pro Recco; L’Aquila Rugby 1936 – Colorno; Udine – Rubano; Romagna – Firenze; Accademia FIR – Cus Verona; Valpolicella . Lyons Piacenza.

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>