Published On: Gio, Dic 8th, 2016

Pesca Mosca su Lago: Fima Chiavari e Fly Genova sul podio vincono ad Aulla

Vince il Titolo di Campione Provinciale Alberto Nicolini (FLY Ge), argento a Giancarlo Gazzolo (FIMA) e bronzo a Matteo Zamparutti (FIMA)

Il campionato provinciale della Pesca a Mosca in Lago si è trasferito in Val di Magra, presso l’impianto Privato di Terrarossa di Aulla. Due prove in un giorno, domenica 4 dicembre 2016, organizzate dal Fly Club Genova, dove i migliori moschisti genovesi si sono dati battaglia, regalando spettacolo e tante catture.

Tra gli atleti partecipanti, divisi in settori, si è distinto Alberto Nicolini, lavagnese ma tesserato con il Fly Genova, che con 4 penalità (2+2) ha bruciato ogni speranza ai diretti rivali, conquistando nuovamente il Titolo di Campione Provinciale di Specialità, riconfermando la superiorità tecnica e preparazione che questo atleta sta dimostrando in questi anni.

Ma la lotta è stata serrata, sino agli ultimi istanti, perché vi era interesse non solo per il titolo di campione, ma pure per i tre posti del podio, che assicurano l’accesso al Campionato Italiano di specialità del 2017. Secondo e terzo posto vinti dalla FI.MA Chiavari con il plurimedagliato e esperto Giancarlo Gazzolo che con 5 penalità (1+4) batte il collega di società Matteo Zamparutti anch’esso a 5 penalità (3+2).

In pratica una guerra in famiglia, sono tutti tigullini doc, lasciando dietro supercampioni come Stefano De Martini (5 pen), Luigi Pietrosino (6 pen), Pietro Greggio, Carlo Sciaguri, tutti del FLY GE, seguiti da Alessandro Barbieri e Carlo Casareto (FI.MA) tanto per citare i primi dieci in classifica, ma molti altri campioni sono rimasti al palo e dovranno riprovare il prossimo anno, visto che con questa ultima gara il campionato ufficiale 2016 si è concluso, e tutti gli atleti sono già proiettati a discutere le novità organizzative che andranno in scena nel 2017.

Zamparutti e Gazzolo