Published On: Ven, Ago 19th, 2016

Pescatore illegale insulta i Guardia Pesca e fugge tuffandosi nell’Entella. Inseguito e raggiunto da Volante 113 nelle strade di Lavagna

Dopo i misfatti di Giacopiane (vedi nostro articolo), oggi la cronaca ci riporta al fiume Entella, con il rocambolesco inseguimento di un “presunto” pescatore illegale fuggito durante il controllo degli agenti FIPSAS, poi inseguito dalla Volante della Polizia, prontamente intervenuta a sirene spiegate, dopo la chiamata di aiuto dei guardia pesca che erano stati insultati e minacciati in modo aggressivo.

Prima del fatto era una giornata tranquilla, con il controllo di tutto il tratto di Oasi faunistica da S. Colombano, Carasco sino alla foce tra Chiavari e Lavagna, e il riscontro dei documenti dei vari pescatori incontrati. Le cose si sono complicate quando -giunti nel tratto cittadino della foce di Chiavari-, al controllo di un gruppo di pescatori, gli Agenti venivano insultati ed aggrediti da una persona che si rifiutava di dare le generalità. A questo punto, come previsto dalla legge, gli Agenti chiamavano le forze dell’ordine segnalando il fatto.

In pochissimi minuti, arriva sul posto una volante del 113, a sirene spiegate, il tizio spaventato si butta in acqua ed attraversando il fiume svanisce tra le barche del porto di Lavagna. Scatta l’inseguimento della Polizia, tra l’area del porto e le vie cittadine di Lavagna.

Dopo essere stato raggiunto, per il pescatore illegale fuggitivo scattano gli accertamenti di polizia previsti dalla legge, con possibile denuncia penale per resistenza a pubblico ufficiale. Gli Agenti FIPSAS si sono messi a disposizione della Polizia per gli approfondimenti del caso.
Nel frattempo gli agenti Guardia Pesca, rimasti sul posto per continuare i dovuti controlli, constatavano la irregolarità di altri pescatori, che venivano verbalizzati con multe da 300 euro perché privi di licenza di pesca.
(Testo di Umberto Righi, Fi.Ma)

foce entella anziane EXC

Foce dell’Entella

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>