Published On: Ven, Nov 20th, 2015

Philippe Daverio stasera al Cantero spiega il rapporto tra arte e cultura popolare

“Raccontare l’arte come patrimonio popolare” è il titolo dell’appuntamento con Philippe Daverio che sarà il protagonista del venerdi sera a Chiavari, con la sua conferenza Raccontare l’arte come patrimonio popolare, alle 21, al teatro Cantero. Si tratta di un’iniziativa del Banco di Chiavari (Banco Popolare) che sta portando Daverio in molte città italiane.

Philippe Daverio tratterà di un tema importante: il rapporto tra l’eredità artistica millenaria, che è entrata nel “genoma” della nostra cultura e la formazione dell’identità popolare, cioé della nostra civiltà e della nostra società. Per esempio parliamo dell’arte dell’Illuminismo, o quella liberale, che influenzò il Risorgimento italiano e portò alla formazione di nuove nazioni in Europa, America latina e altrove. Parliamo dei Macchiaioli italiani, non inferiori agli impressionisti. Parliamo del futurismo russo o di quello italiano. Parliamo di Arte Povera e dell’arrivo della cultura Pop nel nostro Paese (evento culturale arrivato anche sull’onda del cinema, della musica di Beatles, Who, Rolling Stones, dei jeans e delle minigonne: cose ben più decisive del 1968 politico e partitico.

 

L’evento è patrocinato dal Comune e dalla Società Economica. L’incontro è a ingresso libero e gratuito, fino ad esaurimento dei posti disponibili. Per informazioni: eventi@bancopopolare.it – tel. 0371/580662 – 496 –www.incontripopolari.it

Philippe Daverio presenta l'apertura del Museo di Sestri Levante

Philippe Daverio presenta l’apertura del Museo di Sestri Levante

 

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>