Published On: Lun, Lug 22nd, 2013

Piscine di Sestri in crisi economica

Il consigliere comunale Marco Conti (Il popolo per Sestri) con un’interrogazione in Consiglio, solleva il velo di cui si parla da mesi in città (si stanno però cercando delle soluzioni).

Il problema è presto detto: ci sarebbero passivi molto alti (centinaia di migliaia di euro), con fornitori e dipendenti senza stipendio da aprile. Difficoltà per gestire l’impianto in queste condizioni, nonostante il buon risultato della piscina all’aperto. I dati forniti da Conti sono da verificare ma corrispondono alle voci raccolte.

INTERROGAZIONE

CONSIDERATO che la deliberazione di Giunta Comunale n. 134 del 30 luglio 2009 ha promosso l’avvio del procedimento per l’esecuzione della definitiva decisione del giudice amministrativo (Consiglio di Stato del 12 maggio 2009, n. 505), indicando il termine ultimo del 15 maggio 2010 per il passaggio di gestione della piscina comunale da “Circolo Nuoto Lucca” ad “ATI Mito/Julio”;
RICHIAMATA la deliberazione di Consiglio Comunale n. 36 del 10 maggio 2010, disposta in esecuzione della suddetta decisione del Consiglio di Stato e costituente atto di indirizzo in ordine al servizio pubblico elargito tramite il complesso natatorio comunale ubicato in via Fascie n. 95 e la relativa gestione, che prevede, tra l’altro, che il contratto per la fornitura dell’acqua potabile possa essere intestato al Comune (come poi avvenuto);
RILEVATO che l’atto di indirizzo sopra richiamato stabilisce che il Comune di Sestri Levante rilasci una fideiussione, prevista dall’art. 207 del Testo unico sull’ordinamento gli Enti locali, in relazione alla proposta progettuale prodotta a questo Ente da A.T.I. Mito/Julio;
VISTA la determinazione dirigenziale n. 1053 del 14 maggio 2010, con la quale si dispone, tra l’altro, di conferire la concessione della gestione dell’impianto natatorio comunale ad ATI Mito/Julio, che ha poi provveduto a costituire una società di progetto denominata On Sport Sestri Levante;
RICHIAMATA la delibera di Giunta Comunale n. 235 del 30 dicembre 2010, con la quale è stato approvato il progetto definitivo di ottimizzazione e riqualificazione dell’impianto natatorio comunale, per un totale di € 1.483.089;
RILEVATO che con la delibera di Giunta Comunale n. 73 del 23 maggio 2013 è stato approvato il progetto preliminare in variante a quello previsto dalla delibera sopraccitata e che prevede una riduzione degli investimenti a € 519.682,00 di cui € 450.000,00 garantiti dal Comune mediante fidejussione;

CONSTATATO che la nota del Comune n° 0022092 del 12 luglio 2013, inviata al gestore dell’impianto natatorio On Sport, rileva che quest’ ultimo è insolvente nel pagamento dell’acqua potabile per complessivi € 10.320,43 (4° trimestre 2012, 1° trimestre 2013) e che al 30 luglio 2013 è in scadenza la fattura del 2° trimestre 2013 per € 14.867,36;

RILEVATO che secondo voci non confermate risulterebbe che On Sport è inadempiente nel pagamento dello stipendio ai propri dipendenti da alcuni mesi.

INTERROGA IL SINDACO E L’ASSESSORE COMPETENTE PER CONOSCERE:
L’attuale situazione in ordine all’esecuzione dei lavori previsti dalla delibera di Giunta Comunale n. 73 del 23 maggio 2013;
·       A quale punto si trova l’iter per il rilascio della garanzia fideiussoria;
·       La situazione economica del gestore On Sport alla luce dei mancati pagamenti delle fatture dell’acqua potabile;

·       Se risulta fondata la notizia secondo cui il gestore On Sport è inadempiente da alcuni mesi nel pagamento dello stipendio ai propri dipendenti e, se sì, quali provvedimenti ha intrapreso l’amministrazione comunale.

Sestri Piscine

Sestri Piscine (la parte in alto a sinx non è stata realizzata)

Displaying 1 Comments
Have Your Say
  1. Lo sanno anche le scorie non bonificate, che i dipendenti son senza stipendio da Aprile.. e la sIg. Ghio, tramite i suoi Kompagni di turno, aveva chiesto di non far sapere nulla in campagna elettorale.

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>