Published On: Mar, Dic 18th, 2018

Più luce, meno costi

Si avvia alle fasi conclusive il progetto di riqualificazione ed efficientamento energetico degli impianti di illuminazione pubblica del Comune di Sestri Levante, avviato nell’agosto 2017 con la supervisione tecnologica dell’ufficio tecnico comunale da Citelum S.p.A., aggiudicatario della gara per il servizio Luce.

L’affidamento del servizio Luce ha previsto la gestione ordinaria e straordinaria degli impianti per 9 anni ma anche la sostituzione di 3.700 corpi illuminanti, un intervento a oggi completato per quasi il 90% e che vedrà il suo completamento nei prossimi mesi. 

L’investimento complessivo in nuove tecnologie ammonta a 1.400.000€ (28% del canone) ed è stato realizzato dalla ditta aggiudicatrice senza incremento di costi per il bilancio comunale. L’azione di riqualificazione ha consentito la messa in sicurezza degli impianti, il loro adeguamento tecnologico, l’efficientamento energetico (con una riduzione consumi del 58%) e gestionale, ma anche la riduzione delle emissioni in atmosfera e dell’inquinamento luminoso con la contestuale la valorizzazione del contesto urbano e turistico del territorio.
Sono stati inoltre finanziati ed eseguiti ampliamenti dei impianti in zone scoperte o nelle quali sono palesate criticità, come in loc. San Bernardino, a Costarossa, nel quartiere della Lavagnina, in via Cagliari, in piazza A. Moro e l’adeguamento degli attraversamenti pedonali di via Petronio e via B. Powell.

Per i primi mesi del 2019 è prevista l’installazione di circa 400 kit retrofit per i corpi illuminanti storici e ornamentali, per i quali è stata adottata una politica progettuale che combina l’efficienza a una estetica consona al contesto ambientale in cui si trovano, che ha tenuto conto anche del carattere storico dei luoghi. L’intervento ha una importante valenza anche sotto il profilo della sicurezza pubblica: la conversione a led degli impianti e l’adozione di un nuova temperatura di colore della luce, ha consentito di migliorare l’efficienza dell’ampia rete di videosorveglianza pubblica e privata, grazie alla migliore visibilità e qualità delle immagini registrate.

Si segnala inoltre che è stato attivato attivato un call center 24/24 per la raccolta delle segnalazioni telefoniche dei guasti, raggiungibile al num. 800 978 447 .