Published On: Gio, Mag 15th, 2014

Polemica su ipotizzato sopralluogo regionale a Lumarzo e alla S.P. 225 di Ferriere

Guelfo, sindaco di Lumarzo, critica decisamente un comunicato stampa emesso dalla sua avversaria alla carica di sindaco, nelle prossime elezioni comunali. In effetti Salima Benetti aveva parlato di un sopralluogo, di cui non c’è alcuna evidenza, a detta del sindaco uscente. Problema che ha riguardato alcune testate di informazione, non la nostra. In ogni caso, di seguito ecco il comunicato stampa del sindaco Guelfo, in versione integrale:
Per la seconda volta nel giro di due giorni viene divulgato un comunicato stampa a firma di Claudio Solari, a sostegno della mia avversaria Salima Benetti, in cui si fa riferimento a una notizia falsa e infondata. Mercoledì 21 maggio non ci sarà alcun sopralluogo dell’assessore regionale ai lavori pubblici Raffaella Paita e del commissario provinciale Piero Fossati presso i cantieri stradali della S.P. 225 in località Ferriere. Inoltre, come qualsiasi persona di buon senso può comprendere, i lavori in questione non sono certo stati  portati a termine su richiesta di un privato cittadino, come è a tutti gli effetti Salima Benetti che non è neppure consigliere comunale a Lumarzo. Prima di questo comunicato ho avuto modo di parlare con l’assessore Paita e con il commissario Fossati, che mi hanno confermato di non sapere nulla dell’inesistente sopralluogo. Ritengo che, come sempre, le bugie abbiano le gambe corte e che nel caso specifico siano fonte imbarazzo per la stessa parte politica che appoggia la mia avversaria. Ma quest’ultimo, ovviamente, non è un mio problema. E’ invece un mio problema risolvere le criticità in tema di viabilità per i cittadini di Lumarzo e, nel caso specifico, sono contento di aver risolto il problema in piena collaborazione con le altre istituzioni. Invito anche gli amici giornalisti a verificare sempre le notizie prime di pubblicarle.”

tigullio e fontanabuona

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>